Anelli di totano fritti

Eccoli pronti croccanti e morbidi gli anelli di totano fritti.

Quando ho a disposizione dei totani piccoli preferisco friggerli, altrimenti per quelli più grandi preferisco prepararli ripieni con il sugo, dato che durante la cottura diminuiscono un pochino di volume.

Anelli di totano fritti

Per preparare questi anelli di totano servono

INGREDIENTI

  • Anelli di totano
  • Farina – una parte di farina di semola di grano duro rimacinata e una parte di farina “00”
  • Olio di semi, io uso quello di girasole, gli esperti consigliano quello di mais per un punto di fumo più basso.

 

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa prendete una ciotola dove avrete mischiato le due farine.
  2. Un po’ alla volta impanate gli anelli di totano e prima di tuffarli nell’olio caldo e abbondante, passateli velocemente al setaccio per far cadere la farina in eccesso e non far sporcare troppo l’olio. Continuate a friggere fino ad esaurimento anelli.
  3. Scolateli bene su un foglio di carta assorbente da cucina e serviteli con une fetta di limone.

Anelli di totano fritti

Per servirli ho utilizzato il piccolo
VASSOIO SKY POLOPLAST monoporzione
adatto per contenere sia dolci che fingerfoood.

 
Precedente Sorbetto alla fragola Successivo Torta di carote

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.