Spaghetti di riso con pollo e verdure

Avete mai provato a rifare a casa gli spaghetti di riso con salsa di soia, pollo e verdure? Niente di più facile e veloce! Per cuocere il pollo, in questo caso ho usato la friggitrice ad aria, ma voi potete tranquillamente utilizzare la classica padella. Questo piatto sarà saporitissimo, gustoso e soprattutto molto leggero.

Per realizzare questo ottimo primo vi serviranno pochissimi ingredienti, che sicuramente avete già a casa.
Allacciato il grembiule??
Iniziamo!

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni3

Ingredienti

250 g spaghetti di riso
2 zucchine
6 carote
200 petto di pollo
q.b. salsa di soia
q.b. sale
q.b. olio extravergine d’oliva

Strumenti

Friggitrici ad aria

Passaggi

– Iniziamo tagliando a listarelle sottili le zucchine e le carote.

– Scaldiamo in una padella l’olio e versiamo le verdure.

– Facciamo cuocere almeno 15 minuti, in modo da ammorbidirle. Aggiustiamo di sale.

– A parte prepariamo il pollo: preriscaldiamo la friggitrice ad aria 5 minuti a 205 gradi. Mettiamo il pollo direttamente nel cestello bucherellato e cuociamo 9 minuti a 205 gradi. Lo giriamo a metà cottura. Se la vostra friggitrice arriva a 200 gradi, aumentate di un minuto il tempo di cottura.

– In una pentola scaldiamo l’acqua e la portiamo a bollore, senza aggiungere sale. Gettiamo gli spaghetti di riso e mescoliamo. A questo punto spegniamo subito il fuoco e lasciamo gli spaghetti chiusi con un coperchio per 4 minuti.
* questo passaggio è fondamentale per una cottura ottimale degli spaghetti di riso.

– Nel mentre prendiamo il pollo, lo tagliamo a pezzetti e lo aggiungiamo alle verdure. Continuiamo a cuocere per altri 10 minuti.

– Aggiustiamo di sapore con la salsa di soia, a piacere.

– Scoliamo gli spaghetti di riso, li versiamo nella padella insieme agli altri ingredienti, e giriamo per amalgamare tutto.

– Ed ecco pronti questi buonissimi spaghetti con pollo e verdure, proprio come quelli che troviamo al ristorante orientale!

Consigli per voi

Potete aggiungere semi di sesamo se li gradite. Inoltre, potete aggiungere alle verdure presenti anche il porro, sempre tagliato a listarelle fini.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.