Crea sito

PANE BARESE

Oggi vi suggerisco la ricetta per preparare un profumatissimo e delizioso pane barese. Le caratteristiche principale di questo tipo di pane sono la croccantezza della sua crosta che racchiude un ripieno morbido e il suo colorito scuro.
E’ una ricetta semplice da realizzare ma allo stesso tempo davvero soddisfacente. Per il mio pane barese ho utilizzato della farina rimacinata di grano duro tipo 0 e ho decorato la superficie con qualche manciata di semi di sesamo. Il pane barese è particolarmente indicato per essere gustato come bruschetta.

Questa ricetta prevede di realizzare un primo impasto, il cosiddetto lievito, a partire dal quale si realizzerà il vero e proprio impasto. Dunque saranno necessarie due lievitazioni. La lievitazione in questa ricetta è fondamentale per ottenere un buon risultato!

Con l’impasto che vi descriverò potrete realizzare un’unica pagnotta o più panini come ho fatto io, ne ho ottenuti 8. Insomma vi basteranno pochi e semplici ingredienti per realizzare un pane davvero gustoso.

Ora passiamo subito agli ingredienti del nostro pane barese 🙂

pane barese
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8 panini
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti lievitino:

  • 200 gFarina 0
  • 150 mlAcqua
  • 15 gLievito di birra fresco
  • 1 cucchiainoZucchero

Ingredienti impasto:

  • 500 gFarina 0
  • 260 mlAcqua
  • 2 cucchiainiSale

Preparazione:

  1. La prima cosa da fare è preparare il lievitino sciogliendo nell’acqua il lievito di birra fresca.

  2. Unire la farina e il sale ed aggiungere l’acqua e il lievito, impastare energicamente fino ad ottenere un composto omogeneo.

  3. Creare una palla con l’impasto e coprire il recipiente con pellicola, poi riporre in forno spento a lievitare per tre ore.

  4. Terminata la lievitazione del lievitino aggiungere ad esso l’acqua, il sale e la farina e impastare nuovamente.

  5. Compattare l’impasto e posizionarlo in una teglia foderata con carta forno, dopodiché coprire l’impasto con un canovaccio umido e lasciare lievitare per due ore in forno spento.

  6. Preriscaldare il forno a 220 gradi. Dare al pane la forma che più si preferisce, inciderne leggermente la superficie con un coltello e decorare con i semi di sesamo. Infornare per circa 40 minuti.

  7. Infine sfornare, lasciare raffreddare leggermente e gustare il vostro delizioso pane barese.

Preparazione dell’impasto:

  1. Terminata la lievitazione del lievitino aggiungere ad esso l’acqua, il sale e la farina ed impastare nuovamente (l’impasto dovrà risultare liscio ed omogeneo).

  2. A questo punto compattare l’impasto, infarinarlo leggermente e posizionarlo in una teglia foderata con carta forno.

  3. Successivamente coprire l’impasto con un canovaccio umido e riporre in forno spento a lievitare per due ore.

  4. Preriscaldare il forno a 220 gradi. Dare al pane la forma che più si preferisce, inciderne leggermente la superficie con un coltello e decorare con i semi di sesamo. Infornare per circa 40 minuti.

  5. Infine sfornare, lasciare raffreddare leggermente e gustare il vostro delizioso pane barese.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.