Crea sito

BARRETTE ENERGETICHE

Le barrette energetiche fatte in casa sono uno snack sano e gustoso da consumare a colazione o merenda. Realizzare sarà divertente e gustarle ancora di più. Per quanto riguarda gli ingredienti potrete sbizzarrire la fantasia..in questo caso ho deciso di utilizzare avena e mandorle come componente proteica e datteri e uvetta sultanina come fonte di energia e sali minerali. Infine ho arricchito le barrette con del cioccolato extra-fondente per renderle ancora più golose. Ho scelto di non utilizzare il burro, che sicuramente avrebbe reso le barrette più compatte e facili da tagliare ma allo stesso tempo avrebbe aumentato la percentuale di grassi.
Una volta preparate potete conservarle in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico e gustarle quando più preferite.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Ore
  • Porzioni20
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gFiocchi di avena
  • 100 gFarro soffiato
  • 100 gMandorle
  • 4 cucchiaiUvetta
  • 5Datteri
  • 70 gMiele
  • 100 gCioccolato fondente al 60-69%

Preparazione

  1. Con un robot da cucina o semplicemente con un coltello tagliate in piccoli pezzi le mandorle e mettetele da parte. Preriscaldate il forno a 160 gradi.

  2. Riducete in piccoli i pezzi i datteri e sciacquate l’uvetta sultanina.

  3. In una padella antiaderente tostate per circa 10 minuti a fiamma bassa i fiocchi di avena, il farro soffiato e le mandorle. Una volta tostate aggiungete anche datteri e uvetta e spegnete la fiamma.

  4. In un pentolino a parte portate a bollore il miele, quindi versatelo sul composto delle vostre barrette.

  5. Riaccendete la fiamma tenendola sempre molto bassa e mescolate bene con un cucchiaio di legno in modo da amalgamare bene il composto.

  6. Foderate con carta da forno una tortiera con i mordi alti e versatevi il composto delle barrette. Livellatelo con un cucchiaio di legno e pressatelo e compattatelo con il dorso di un cucchiaio di acciaio.

  7. Infornate a 160 gradi per circa 15-20 minuti fino a doratura.

  8. Una volta sfornate le barrette lasciatele raffreddare per circa 10 minuti. Nel frattempo sciogliete nel microonde il cioccolato fondente. Una volta fuso coprite la superficie delle vostre barrette con il cioccolato fondente.

  9. Lasciate raffreddare completamente le barrette, quindi riponetele in frigorifero per almeno 5 ore.

  10. Ponete il composto ottenuto su una superficie piana e con l’aiuto di un coltello ricavate le vostre barrette. Non avendo utilizzato burro sarà un po’ più complicato dare alle barrette una forma regolare ma in fondo sono fatte per essere mangiate 🙂

  11. Conservate le barrette in un contenitore ermetico in frigorifero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

BARRETTE ENERGETICHE!!!

 

INGREDIENTI: 2 cucchiai abbondanti di miele, 200 gr di fiocchi d’avena, 100 gr di riso o farro soffiato, 50 gr di mandorle o altra frutta secca, 25 gr di mirtilli rossi essiccati, 50 gr di cioccolato fondente.

PROCEDIMENTO: Inserire in un pentolino capiente il miele e scaldare fino a quando inizia a creare delle bollicine, quindi aggiungere le mandorle tagliate in piccoli pezzetti e i mirtilli rossi e mescolare.

Subito dopo aggiungere l’avene e il riso/farro soffiato e mescolare per bene.

Continuare a mescolare a fiamma moderata per almeno 5-6 minuti facendo attenzione a non fare attaccare il composto sul fondo.

Il composto dovrà risultare appiccicoso ma non compatto, se necessario aggiungere del miele.

Porre il composto delle barrette energetiche su una teglia foderata con carta da forno e pressare con il dorso di un cucchiaio bagnato nell’acqua; fino ad uno spessore di 1 cm/2 cm circa.

Quindi infornare a 150 gradi fino a doratura; il temo di cottura dipende dal forno. Una volta sfornate cospargere la superficie con il cioccolato fuso. Riporre in frigorifero per almeno 2-3 ore e solo in seguito tagliare il composto dandogli la tipica forma delle barrette. La granella che cadrà durante il taglio delle barrette può essere utilizzata al posto dei cereali o del muesli per accompagnare latte e yogurt. Conservare le barrette in un contenitore ermetico in frigorifero.

Ottime a colazione merenda per grandi e piccini!

 

  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Porzioni: