BAILEYS FATTO IN CASA

Ho sempre pensato che replicare le ricette dei liquori più buoni e famosi fosse un rischio ma invece mi sbagliavo. La ricetta di oggi infatti ha come protagonista il BAILEYS FATTO IN CASA, buono e cremoso come l’originale! realizzarlo è davvero molto semplice e soprattutto economico rispetto all’acquisto si una bottiglia di liquore già pronta.

Nella mia ricetta ho deciso di non utilizzare la panna, che ho sostituito con il latte intero, in modo da rende il liquore meno pesante, senza comunque rinunciare alla sua cremosità.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 1 litro
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 500 ml Latte intero
  • 50 g Cioccolato fondente
  • 50 g Cioccolato bianco
  • 300 g Zucchero
  • 1 bustina Vanillina
  • 90 ml Alcol puro
  • 50 ml Whisky
  • 2 Tuorli

Preparazione

  1. Iniziate riducendo in scaglie il cioccolato fondente e quello bianco, quindi inseriteli in un pentolino ben capiente.

  2. Aggiungete i tuorli, lo zucchero e il latte e mescolate per bene il tutto. Intanto accendete la fiamma e cuocete per una decina di minuti continuando a mescolare fino ad ottenere una crema omogenea e priva di grumi.

  3. Spegnete la fiamma e lasciate raffreddare completamente. Una volta freddo aggiungete la vanillina, l’alcool e il whisky e mescolate per bene.

  4. Imbottigliare e lasciare riposare in frigorifero per due giorni prima di consumarlo. Il vostro Baileys fatto in casa inizialmente potrà sembrare un po’ troppo liquido ma non temete dopo i due giorni di riposo al fresco raggiungerà la giusta consistenza.

    Ottimo per concludere pranzi e cene in compagnia o per macchiare il vostro caffè 🙂

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.