Ricetta pizza Sorbillo cotta nel forno di casa

Sponsorizzato da Caputo farine

Pizza Sorbillo
  • Preparazione: 8 Ore
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 600 g Farina 0 per pizza
  • 420 g Acqua
  • 2 g Lievito fresco
  • 110 g Sale fino
  • Mezzo cucchiaino di miele

Preparazione

  1. Procedimento dettagliato per la ricetta pizza Sorbillo cotta nel forno di casa:

     

    In una ciotola capiente versare l’acqua leggermente tiepida e unire il miele, il lievito brisciolato e mescolare il tutto sino a quanto il lievito e il miele risulteranno ben sciolti.

     

    Incorporare un po’ per volta la farina iniziando ad impastare. Il composto risulterà appiccicoso e va impastato in ciotola. Quando l’impasto sarà ben amalgamato procedere con le pieghe in ciotola: con le mani prendere un lembo di impasto, allungarlo verso l’alto e poi portarlo al centro dell’impasto stesso. Girare la ciotola, prendere un altro lembo di pasta oppure l’angolo di impasto che si è ottenuto con la prima piega, allungarlo e riportarlo al centro. Ripetere il tutto sino a quando sarà completato il giro della ciotola. Fare 3 volte le pieghe ogni 10/15 minuti.

     

    Far lievitare l’impasto in ciotola coperto con pellicola per circa 8 ore.

     

    Trascorso il tempo, rovesciare l’impasto sul piano lavoto infarinato e dividerlo in quattro parti uguali.

     

    Ogni pezzo di impasto va lavorato allungando un lembo e piegandolo al centro, questa operazione va continuata sino a quando, il panetto, risulterà liscio e compatto. Pirlare i panetti ottenuti facendoli roteare tra le mani.

     

Note

3,8 / 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “Ricetta pizza Sorbillo cotta nel forno di casa”

  1. La pizza esce perfetta! Molto simile a quella della pizzeria, cornicione alto e soffice e base soffice ma con la parte inferiore un po’ più croccante. Mi è venuta esattamente come in foto! Io però l’ho cotta qualche minuto sul gas (finchè non si stacca dalla teglia e appare dorata) e poi l’ho messa in forno nella parte alta alla massima temperatura con il grill acceso. Buonissima!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.