Treccia al cioccolato

Treccia al cioccolato Questo pan brioche ha la prerogativa di rimanere fragrante per più giorni, io di solito lo impasto con la macchina del pane, ma è facilissimo anche da impastare a mano.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6/8 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per Treccia al cioccolato

  • 3uova
  • 70 glatte
  • 7 glievito di birra secco
  • 80 gburro
  • 100 gzucchero
  • 440 gfarina 0
  • 3 gsale

Preparazione per la Treccia al cioccolato

  1. Mettere tutti gli ingredienti a parte la cioccolata nella macchina del pane, nello stesso ordine in cui li ho scritti ed avviare il programma impasto e lievitazione.

  2. Tritare il cioccolato.

    Scaduto il tempo programmato, prendere l’impasto e stenderlo formando un rettangolo.

  3. Con il taglia pasta tagliare la sfoglia in tre parti nel senso della lunghezza e farcire ogni rettangolo con una parte del cioccolato tritato.

  4. Spennellare con un po’ d’acqua il lato inferiore di ogni striscia, ripiegare il lato superiore di ogni striscia sul cioccolato e successivamente il lato inferiore in modo tale che essendo inumidito con l’acqua possa sigillarsi bene.

    Girare poi ogni rotolo con la parte sigillata verso il basso.

    Cominciare ad intrecciare i tre rotoli tra loro e ripiegare le estremità in sotto.

  5. Sistemare la treccia su una placca da forno e lasciare riposare ancora almeno un paio di ore all’interno del forno spento.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare e la mia passione è diventata anche un lavoro, ho gestito per 10 anni il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.