Crea sito

Tortano con la macchina del pane

Tortano con la macchina del pane

Una deliziosa torta salata di origine campana, qui nella versione più semplice e non farcita.

Classica ricetta pasquale simbolo dell’abbondanza, preparata dopo il periodo della quaresima, che è stato di rinunce e privazioni.

Anche se può sembrare simile, non bisogna confondere il Tortano con il Casatiello.

  • Preparazione: 3 Ore
  • Cottura: 1 Ora
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6/8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 100 ml Latte
  • 100 ml Acqua
  • 200 g Strutto
  • 1 pizzico Zucchero
  • 2 pizzichi Sale
  • 4 cucchiai Parmigiano reggiano
  • 600 g Farina
  • 25 g Lievito di birra fresco
  • 4 Uova

Preparazione

  1. Mettere tutti gli ingredienti, tranne le uova, nella macchina del pane esattamente come in elenco e avviare il programma solo impasto e lievitazione per due volte.

  2. Quando l’impasto è cresciuto metterlo sul tagliere, toglierne un po’ per usarlo poi come decorazione, dividere la restante parte in due; fare due lunghi “cordoni”, che andranno arrotolati tra loro.
    Chiudere poi a cerchio e disporre nelle tortiera unta di strutto.
    Posizionare le uova crude sull’impasto, “chiuderle” con dei cordoncini di pasta e lasciare lievitare per almeno 2 ore.

  3. Mettere in forno a circa 180° finché la superficie non sarà dorata (circa 1 ora)

    Farlo raffreddare e poi servirlo accompagnato da salumi e formaggi.

Note

Pubblicato da lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare ed ora la mia passione è diventata un lavoro, gestisco dal 2010 il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.