Torta sette vasetti dolce

Torta sette vasetti dolce

La prima torta che si impara sin da piccoli, quella che tutte le nonne e le mamme facevano a base di yogurt ed è proprio il contenitore dello yogurt che fa da unità di misura per cui da qui il nome.

Si può utilizzare qualsiasi tipo di yogurt, sia al naturale che alla frutta o come più vi piace.

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:1 ora
  • Porzioni:6/8 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Yogurt bianco naturale 1 vasetto
  • Farina 2 vasetti
  • Fecola di patate 1 vasetto
  • Zucchero 2 vasetti
  • Olio di semi di girasole 1 vasetto
  • Uova 3
  • Sale 1 pizzico
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. In una ciotola setacciare la fecola, la farina, la bustina di lievito ed unire il pizzico di sale.

    In un’altra ciotola sbattere le uova con lo zucchero unire l’olio si semi di girasole, lo yogurt ed infine unire pian piano le polveri.

    Sbattere con l’aiuto di uno sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto spumoso, sistemarlo in una tortiera di 24 cm. di diametro imburrata e spolverizzata di farina.

    Sistemare in forno a 180° per circa un’ora.

    Far raffreddare e spolverizzare, se vi piace, con zucchero a velo.

Note

E’ chiaro che se utilizzare yogurt alla frutta o aromatizzati al caffè, alla vaniglia, al cacao, la torta avrà un leggero retrogusto a seconda del gusto da voi scelto.

Dolci e Torte

Informazioni su lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare ed ora la mia passione è diventata un lavoro, gestisco dal 2010 il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Precedente Omelette ai funghi freschi Successivo Sedanini primavera

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.