Crea sito

Strozzapreti pasticciati

Strozzapreti pasticciati


Piatto della tradizione romagnola gli strozzapreti conditi con ragù di carne e panna. Gli strozzapreti si prestano benissimo per essere conditi con salse e sughi elaborati.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura3 Ore
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per gli Strozzapreti pasticciati

  • 250 mlPanna

Per gli strozzapreti

  • 500 gFarina
  • q.b.Acqua
  • q.b.Sale

Per il ragù

  • 300 gMacinato di manzo
  • 300 gMacinato di maiale
  • 1Carota
  • 1Cipolla
  • 1 costaSedano
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 500 gPassata di pomodoro
  • 1 bicchiereVino rosso
  • q.b.Latte

Preparazione degli Strozzapreti pasticciati

  1. Visto i lunghi tempi di cottura iniziare preparando il ragù di carne.

    Tritare le verdure e metterle a soffriggere in un ampio tegame con un paio di cucchiai di olio extra vergine d’oliva. 

    Farle appassire dolcemente. 

    Aggiungere la care macinata sbriciolata e la si lascia cuocere, rimescolando e sgranandola con l’aiuto dei rebbi di una forchetta sino a che “sfrigola”; si aggiunge il 1 bicchiere di vino rosso e si lascia evaporare.

    Aggiungere il pomodoro allungato con un poco di acqua, si lascia sobbollire per circa 3-4 ore, aggiungendo di volta a volta il latte, e aggiustando di sale.

    Per preparare gli strozzapreti seguite la ricetta qui

    Mettere una capiente piena di acqua salata sul fuoco e portarla ad ebollizione, tuffarvi gli strozzapreti e appena cotti scolarli e condirli con il ragù di carne e la panna.

    Servire in tavola e buon appetito!! 😉

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare ed ora la mia passione è diventata un lavoro, gestisco dal 2010 il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.