Spaghetti alla carbonara

Spaghetti alla carbonara Sono ottimi anche se si utilizzano gli spaghetto alla chitarra, l’importante è non far cuocere le uova per non avere una frittata 😉

La carbonara  è un piatto caratteristico del Lazio e più in particolare di Roma, preparato con ingredienti popolari e dal gusto intenso, tuttavia alcuni aspetti peculiari nella sua preparazione sono riconducibili ad una origine napoletana.

Il tipo di pasta tradizionalmente più usato sono gli spaghetti, anche se si prestano bene altri tipi di pasta lunga come le linguine, o alcuni tipi di pasta corta come le penne e, in particolar modo, i rigatoni.
Spaghetti alla carbonara
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gSpaghetti N°5
  • 4Tuorli
  • 1Uovo
  • 80 gPecorino
  • 100 gGuanciale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione degli Spaghetti alla carbonara

  1. Mettere in una padella il guanciale tagliato a cubetti e farlo soffriggere con un paio di cucchiai di olio extra vergine d’oliva, mi raccomando non esagerate perchè il guanciale butterà fuori parecchio grasso..

  2. Sbattere i tuorli e l’uovo intero con la frusta facendoli diventare ben spumosi.

    Aggiungere il pecorino aggiustare di sale e incorporarlo con la frusta.

  3. Unire poi al composto di uova e pecorino, il guanciale.

    Mettere abbondante acqua salata in un tegame e portare a bollore, tuffarvi gli spaghetti, scolarli e mantecarli nel composto aggiungendo un paio di cucchiai di acqua di cottura. e un po’ di pepe macinato al momento.

  4. Spaghetti alla carbonara

    Servire subito e buon appetito.

  5. Spaghetti alla carbonara

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare e la mia passione è diventata anche un lavoro, ho gestito per 10 anni il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.