Risotto alle zucchine

Risotto alle zucchine un goloso primo piatto a base di zucchine e provolone, un piatto davvero profumato e saporito. Facile e veloce da realizzare.

Risotto alle zucchine
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 griso Arborio
  • 700 gzucchine
  • 150 gprovolone
  • 30 gparmigiano Reggiano DOP
  • 1 spicchioaglio
  • 1 ramettobasilico
  • 1 bicchierevino bianco secco
  • 2 lbrodo vegetale
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Strumenti

Preparazione del Risotto alle zucchine

  1. Per prima cosa lavare e spuntare le zucchine.

    Affettarle sottilmente con una mandolina.

    Immergere le rondelle di zucchina in abbondante olio extravergine d’oliva, poche alla volta e farle friggere.

    Scolarle su carta paglia e metterle da parte.

  2. In una padella soffriggere l’aglio tritato con un giro di olio extravergine d’oliva.

    Unire il riso e farlo tostare.

    Sfumare con il vino bianco e farlo evaporare.

    Aggiungere metà delle zucchine fritte e portare a cottura aggiungendo brodo vegetale man mano che il riso asciuga.

    Occorreranno circa 15/20 minuti.

  3. Mantecare il riso con il provolone ed il parmigiano reggiano grattugiati, unire le rimanenti zucchine fritte, le foglie di basilico sminuzzate, mescolare aggiustare di sale e pepe, spegnere la fiamma.

  4. Risotto alle zucchine

    Far riposare 5 minuti e poi servire in tavola.

    Buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare e la mia passione è diventata anche un lavoro, ho gestito per 10 anni il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.