Tagliatelle ai funghi porcini

Tagliatelle ai funghi porcini, pochissimi ingredienti per un primo piatto saporito e pieno di profumo, facilissimo da preparare e veloce.

Le tagliatelle all’uovo le ho realizzate con la mia solita pasta maker, che è veramente un gran bell’aiuto in cucina.

Tagliatelle ai funghi porcini
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Autunno

Ingredienti

600 g funghi porcini
1 spicchio aglio
1 ciuffo prezzemolo
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale

Preparazione delle Tagliatelle ai funghi porcini

Pulire accuratamente i funghi porcini con un panno carta umido per eliminare tutte le parti terrose.

Affettarli e metterli da parte.

Tritare l’aglio e metterlo a rosolare in padella con un giro di olio extravergine d’oliva.

Mantenere la fiamma vivace e versare in padella anche i funghi e farli cuocere velocemente sempre a fiamma alta.

A fine cottura aggiustare di sale e unire il prezzemolo tritato. Mescolare e spegnere la fiamma.

Mettere sul fuoco una capiente pentola di acqua salata e portarla a ebollizione.

Appana l’acqua bolle, tuffarvi la pasta e farla cuocere.

Scolarla nel condimento e farla saltare con un mezzo mestolo di acqua di cottura della pasta per un paio di minuti.

Portare subito in tavola e buon appetito.

Tagliatelle ai funghi porcini, pochissimi ingredienti per un primo piatto saporito e pieno di profumo, facilissimo da preparare e veloce.


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare e la mia passione è diventata anche un lavoro, ho gestito per 10 anni il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.