Bucatini al burro e acciughe

Bucatini al burro e acciughe un piatto semplicissimo, povero, ma di tantissimo gusto. Velocissimo da realizzare è pronto in meno di 30 minuti. Secondo me poi il bucatino si presta benissimo a questo tipo di condimento e viene avvolta da questa salsa saporita.

La crema di burro e acciughe darà alla pasta la giusta sapidità e cremosità, mentre il crumble di grissini sarà il perfetto tocco finale.

Bastano pochissimi ingredienti, del buon burro, qualche acciuga, prezzemolo e grissini tutto qua, Ma porterete in tavola il profumo ed il sapore del mare.

Se come me siete amanti delle acciughe sott’olio, dovete assolutamente provare questo delizioso primo piatto.

Bucatini al burro e acciughe
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per i Bucatini al burro e acciughe

350 g bucatini
100 g burro
6 acciughe sott’olio
1 ciuffo prezzemolo
5 grissini
q.b. sale

Preparazione dei Bucatini al burro e acciughe

Sciogliere a fuoco molto basso, in una padella i filetti di acciuga sott’olio con il burro.

Una volta che si saranno sciolte, spegnere la fiamma ed aggiungere il prezzemolo tritato finemente.

Mettere sul fuoco una capiente pentola con abbondante acqua salata e portarla ad ebollizione.

Appena raggiunge il bollore tuffarvi i bucatini che dovranno essere cotti al dente.

Scolarli in padella aggiungere un mezzo mestolo di acqua di cottura della pasta e far saltare in padella per un paio di minuti.

Sbriciolare grossolanamente i grissini o se preferite dei taralli e distribuiteli sul piatto.

Portare subito in tavola e buon appetito.

Bucatini al burro e acciughe

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare e la mia passione è diventata anche un lavoro, ho gestito per 10 anni il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.