Profiterol

Profiterol

Un’irresistibile montagna di bignè farciti con panna montata e ricoperti di glassa al cioccolato.

Un dolce che incontra i gusti di tutti.

  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:1 ora
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:6/8 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

Per i bignè

  • Burro 100 g
  • Acqua 200 ml
  • Farina 125 g
  • Uova 3
  • Zucchero 15 g
  • Sale 1 pizzico

Per la farcitura

  • Panna fresca liquida 500 ml
  • Zucchero a velo 100 g

Per la copertura

  • Cioccolato al latte 200 g

Preparazione

  1. Per prima cosa preparare la pasta choux: In una casseruola far sciogliere dolcemente il burro nell’acqua; unire lo zucchero ed il pizzichino di sale.

    Non appena il tutto bolle togliere dal fuoco, aggiungere la farina in un colpo solo, mescolare energicamente con un mestolo di legno, e cuocere per altri 5 minuti, continuando a mescolare, per evitare che parte del composto si attacchi.

    Quando l’impasto non rimarrà più attaccato alla spatola e al fondo della casseruola, togliere nuovamente dalla fiamma e unite mescolando bene le uova, una alla volta mano a mano che si incorporano, fino ad ottenere un impasto omogeneo.

    La pasta una volta pronta, dovrà risultare morbida ma non liquida.

    Versare il composto ottenuto dentro una tasca da pasticcere con una grossa apertura.

    Spremere l’impasto sopra una placca da forno ricoperta da carta da forno, formando tanti mucchietti di pasta uguali ed equidistanti l’uno dall’altro, del diametro di 2/3 centimetri.

    Completata questa operazione, spennellare i bigné con del latte, aiutandovi con un pennello da cucina.

    Cuocere in forno ben caldo a 220°C fino a farli gonfiare bene (10 minuti circa), abbassare la temperatura a 200°C e cuocere altri 10 minuti.

    Toglieteli dal forno e lasciateli raffreddare.

    Nel frattempo preparate la crema chantilly: montare la panna e zuccherarla con lo zucchero a velo poi mettere il composto in una tasca da pasticcere.

    Utilizzare la bocchetta a siringa, riempire i bigné, facendo attenzione a non romperli.

    Sciogliere a bagnomaria il cioccolato .

    Immergere un bigné alla volta e sistemarli su un piatto ampio da portata, cominciando a dare al dolce la forma di una piramide.

  2. Riporre in frigorifero fino al momento di decorare con la panna montata.

    Buon appetito! 😉

Dolci e Torte, Riciclare le uova di Pasqua

Informazioni su lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare ed ora la mia passione è diventata un lavoro, gestisco dal 2010 il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Precedente Rustico salato con semi di sesamo Successivo Torta pasticciotto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.