Crea sito

Piada-occhi di bue alla crema di nocciole

Piada-occhi di bue alla crema di nocciole

La piadina si sposa molto bene anche con preparazioni dolci e la crema di nocciole è una compagna perfetta, provare per credere.

Con la piadina romagnola si può fare di tutto! 😉

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni50/60 pezzi
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto

  • 1 kgFarina 0
  • 250 gStrutto
  • 5 gBicarbonato
  • 15 gSale grosso
  • 200 mlLatte
  • 200 mlAcqua

Per il ripieno

  • q.b.Crema di nocciole

Preparazione

  1. Impastare tutti gli ingredienti assieme. Far riposare l’impasto circa 30 minuti avvolto nelle pellicola o all’interno di un sacchetto per alimenti.
    Riprendete l’impasto dal frigorifero e stendetelo su un piano infarinato ad un’altezza di 3 millimetri circa con l’aiuto di un mattarello. Prendete la formina che avete scelto per i vostri occhi di bue e ricavatene tanti dischi.

    Solitamente questi “biscotti” hanno forma circolare.

    Con una formina concentrica più piccola di qualche centimetro rispetto a quella che avete utilizzato in precedenza, bucate nel centro la metà dei dischi di pasta ottenuti.

  2. Cuocerli su piastra calda con lo stesso sistema di cottura della piadina.

     

  3. Farli raffreddare. mettere un paio di cucchiai di  crema di nocciole al centro dei dischi interi e appoggiarvi sopra il disco bucato facendo una leggera pressione in modo che aderiscano tra loro.

    Spolverizzate poi con zucchero a velo.

  4. Buon appetito!

Note

Si può sostituire la nutella con confettura di albicocche o con altre di vostro gusto.

Piada-occhi di bue alla marmellata di albicocche

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare e la mia passione è diventata anche un lavoro, ho gestito per 10 anni il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Una risposta a “Piada-occhi di bue alla crema di nocciole”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.