Crea sito

Pasticciotto leccese

Pasticciotto leccese

Un pasticcino di frolla allo strutto farcito di crema pasticcera alla vaniglia di forma ovale, ottimo a colazione.
Originario della città di Galatina, è comunque conosciuto in tutta la provincia di Lecce e non solo.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo1 Giorno 6 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni6/8 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il Pasticciotto leccese

Per la frolla

  • 300 gfarina 00
  • 175 gstrutto
  • 120 gzucchero
  • 2tuorli
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci

Per la crema pasticcera

  • 4tuorli
  • 150 gzucchero
  • 40 gfarina
  • 1 baccavaniglia
  • 500 mllatte

Preparazione del Pasticciotto leccese

  1. Per la frolla: impastare velocemente tutti gli ingredienti, formare un panetto e metterlo a riposare in frigorifero, avvolto da pellicola per almeno 30 minuti.

  2. Nel frattempo preparare la crema pasticcera.

  3. Mettere a scaldare il latte con i semini della bacca di vaniglia.

  4. Mescolare i tuorli con lo zucchero ed unire la farina.

  5. Sbattere il tutto accuratamente in modo da sciogliere eventuali grumi.

  6. Versare sul composto il latte caldo sempre mescolando.

  7. Rimettere sul fuoco e far addensare la crema a fuoco moderato, sempre mescolando.

  8. Spegnere la fiamma e far intiepidire la crema.

  9. Riprendere la frolla e stenderla con un spessore di circa 5 millimetri.

    Ricavare poi delle formine ovali che andranno a rivestire il fondo e i bordi degli stampini.

    Tenere da parte un terzo di impasto per ricavare i coperchi di chiusura dei pasticciotti.

  10. Riempire le formine di crema e coprire con l’impasto temuto da parte, sigillando bene i bordi.

  11. Sistemare in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti, o comunque fino a quando assumeranno un bel colore dorato.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare e la mia passione è diventata anche un lavoro, ho gestito per 10 anni il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.