Crea sito

Pasta gratinata all’ amatriciana

Pasta gratinata all’ amatriciana

Un primo piatto sostanzioso e molto saporito la pasta è condita con la classica amatriciana rossa e poi arricchita di besciamella e gratinata al forno.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6/8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 500 g Conchiglioni
  • 150 g Guanciale
  • 400 g Pomodori pelati
  • 100 g Pecorino
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d'oliva
  • 1 Peperoncino
  • q.b. Vino bianco
  • q.b. Sale
  • 1 l Latte
  • 80 g Farina
  • 100 g Burro
  • q.b. Sale
  • q.b. Noce moscata

Preparazione

  1. Preparare il sugo all’amatriciana: mettere in una padella, preferibilmente di ferro, l’olio, il peperoncino ed il guanciale tagliato a listarelle e far andare a fuoco vivace facendo rosolare il guanciale. Aggiungere il vino  e fare sfumare.

    Togliere dalla padella il guanciale e tenere in caldo, mettere ora i pomodori pelati sminuzzati, aggiustare di sale e far cuocere per 5-10 minuti. A questo punto rimettere il guanciale nella padella, mescolare e spegnere.

    Preparare la besciamella: in un tegame ho far fondere il burro e mettere a bollire il latte con un pizzico di sale.

    Una volta che il burro si è sciolto aggiungere la farina e mescolare ancora per un minuto, poi unire il latte bollente e continuare a mescolare fino a quando la consistenza è diventata cremosa

    Infine aggiungere una bella spolverata di noce moscata.

    Mettere a cuocere le conchiglie in abbondante acqua salata, scolarle al dente e condirle con il sugo all’amatriciana e metà besciamella.

    Distribuire la pasta in una teglia imburrata coprire con la restante besciamella e il pecorino grattugiato.

  2. Mettere in forno preriscaldato a 180° per circa trenta minuti.

    Togliere dal forno, aspettare una decina di minuti e portare in tavola.

    Buon appetito! 😉

Note

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare e la mia passione è diventata anche un lavoro, ho gestito per 10 anni il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.