Crea sito

Panzerotti ai quattro formaggi

Panzerotti ai quattro formaggi

Una golosità di pasta lievitata farcita con formaggi, un cibo di conforto da mangiarsi come merenda come secondo, come antipasto o quando più vi piace!

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 20/30 pezzi
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la pasta lievitata

  • 1 kg Farina
  • 400 ml Acqua
  • 30 g Sale
  • 1 cucchiaio Zucchero
  • 10 g Lievito di birra fresco

Per il ripieno

  • 100 g Parmigiano reggiano
  • 100 g Fontina
  • 100 g Brie
  • 100 g Gorgonzola

Per friggere

  • q.b. Olio di semi di girasole

Preparazione

  1. Prima di tutto preparare l’impasto. Io solitamente metto tutti gli ingredienti o nella macchina del pane con il programma solo impasto e lievitazione  o nell’impastatrice ed in questo caso metto poi l’impasto coperto da pellicola in una ciotola e lo lascio lievitare per almeno due ore o comunque fino al raddoppio del suo volume.

    Tagliare i formaggi a cubetti ed il parmigiano in scaglie.

    Stendere l’impasto con uno spessore di circa mezzo centimetro e su una metà della soglia collocare, a distanza regolare, un cubetto di ogni formaggio.

  2. Coprirla con l’altra metà della sfoglia e pressare lungo i contorni, con l’aiuto di un coppa pasta o di un bicchiere tagliare i panzerotti.

    Mettere abbondante olio per friggere in una padella tipo wok e portarlo a temperatura.

    Tuffarvi pochi panzerotti per volta girandoli dopo un paio di minuti.

    Scolarli su carta assorbente e consumarli subito.

    Buon appetito!!!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare e la mia passione è diventata anche un lavoro, ho gestito per 10 anni il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.