Pane di Altamura

Pane di Altamura

A base di semola di grano duro è un pane che si mantiene per più giorni.

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:40 minuti
  • Porzioni:1 pezzo da circa 800 g.

Ingredienti

  • Farina di semola 600 g
  • Lievito di birra fresco 15 g
  • Sale 15 g
  • Zucchero 1 cucchiaino
  • Acqua 400 ml

Preparazione

  1. Metodo tradizionale:

    Sciogliere il lievito in tre cucchiai di acqua con lo zucchero.
    Unire un poco di farina per ottenere un panetto molto morbido.
    Lasciarlo lievitare coperto per circa 40 minuti.
    Mettere la farina a fontana, porvi al centro il panetto lievitato ed unire l’acqua tiepida a filo ed iniziare ad impastare.
    Quando si è amalgamato il tutto unire il sale e continuare ad impastare fino ad ottenere una massa morbida e liscia che andrà lavorata con le mani per 30 minuti.
    Porla a lievitare per 3 ore.

  2. Con macchina del pane:

    Mettere tutti gli ingredienti nella macchina del pane e avviare il programma impasto e lievitazione.

    Riprendere la pasta, sgonfiarla lavorandola pochi istanti e stenderla in un rettangolo che andrà arrotolato formando una pagnotta di forma ovoidale. Spolverizzarla con farina di semola ed inciderla con 4 tagli obliqui.

    Metterla a lievitare su una placca, rivestita di carta da forno, per altro 40 minuti.

     

  3. Accendere il forno a 220°. Sistemare un pentolino di acqua sul fondo del forno.
    Infornare la pagnotta e dopo 10 minuti abbassare a 200°.
    Continuare la cottura per altro 25 minuti circa.
    Sfornare il pane e porlo su una gratella a raffreddare avvolgendolo in un panno di cotone.

  4. Farlo raffreddare e avrete un pane fragrante e profumato 😉

Pane e Grissini

Informazioni su lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare ed ora la mia passione è diventata un lavoro, gestisco dal 2010 il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Precedente Tortino di patate, prosciutto e fontina Successivo Tortano con i ciccioli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.