Crea sito

Pane al burro a forma di Babbo Natale

Pane al burro a forma di Babbo Natale

Un impasto versatile che può essere anche farcito, lavorato in modo tale da rappresentare il volto di Babbo Natale.

  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 pezzi di circa 700 g.
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per l'impasto

  • 1 kg Farina
  • 350 g Latte
  • 30 g Lievito di birra fresco
  • 190 g Burro
  • 30 g Sale
  • 10 g Zucchero

Per decorare

  • 1 Pomodorino ciliegino
  • 1 fetta Salame (tagliata spessa)
  • q.b. Coloranti alimentari (rosso)

Preparazione

  1. Mettere tutti gli ingredienti sul tagliere e impastare per circa 15 min.
    Ottenuta una palla tenera ma non appiccicosa coprire e far lievitare fino al raddoppio. Circa 2 ore.

  2. Trascorso il tempo di lievitazione si inizia a montare la figura.

    Cominciare stendendo una prima base a cui va data la forma di triangolo in alto e la base arrotondata, lo spessore della pasta deve essere di circa 5 millimetri.

  3. A questo punto seguendo le istruzioni riportate sulla confezione del colorante rosso, colorare una parte di impasto che andrà successivamente steso sempre ad uno spessore di circa mezzo centimetro e tagliato a forma di triangolo, spennellare la parte sottostante con un po’ di acqua e saldarvi sopra il cappuccio rosso. Modellare come più vi piace il cappuccio.

  4. Stendere un’altra parte di impasto che vada a coprire esattamente la parte sotto al cappuccio, con l’aiuto di un paio di forbici tagliare nella parte inferiore tante striscioline che andranno tirate leggermente e arrotolate come più vi piace per formare la barba, saldare anche questo pezzo sulla prima sfoglia.

    Stendere un’ultima sfoglia e tagliarla a forma di rettangolo che andrà collocata tra il viso ed il cappuccio in modo da coprire il punto di unione tra le due sfoglie, questo pezzo sarà il bordo del cappuccio.

    Formare una pallina con l’impasto e con l’aiuto di un paio di forbicine sbeccarla in più punti in modo da formare il  ponpon cappuccio.

    Collocare il pomodorino al posto del naso facendo una lieve pressione.

    Tagliare la fette di salame in modo da formare gli occhi che anche questi vanno inseriti pressando leggermente.

    I baffi li ho realizzari incrociando alcune striscioline di impasto

  5. Sistemare in un luogo al riparo da correnti e far lievitare almeno un’ora.

    Spennellare poi con un uovo sbattuto.

    Portare il forno a 200° introdurvi il pane e farlo cuocere fino a doratura, circa 30 minuti.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare e la mia passione è diventata anche un lavoro, ho gestito per 10 anni il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.