Pan brioche girasole al cioccolato

Pan brioche girasole al cioccolato

Questo è un lievitato di facile esecuzione farcito al cioccolato e con una parte di farina di mais, richiede solo un po’ di tempi lunghi per la lievitazione.

Ottima anche dopo alcuni giorni, va conservata in una scatola di latta.

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:1 ora
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:6/8 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Uova 4
  • Burro (a temperatura ambiente) 250 g
  • Farina 550 g
  • Farina di mais 200 g
  • Lievito di birra fresco 25 g
  • Zucchero di canna 150 g
  • Cioccolato al latte 200 g
  • Sale 2 pizzichi

Preparazione

  1. Mettere tutti gli ingredienti, tranne il cioccolato nelle MdP esattamente nell’ordine in cui sono stati scritti.

    Far partire il programma solo impasto.

    Trascorso il tempo far ripartire una seconda volta il programma impasto.

    Trascorso il tempo, prendere l’impasto dalla macchina del pane e con delicatezza stenderlo con il mattarello in una sfoglia rettangolare di uno spessore di circa mezzo centimetro. Stendetela su un foglio di carta forno per facilitare la fase successiva.

    Distribuire sulla sfoglia il cioccolato fatto a pezzetti.

  2. Con l’aiuto della carta forno arrotolare dal lato lungo la sfoglia su se stessa formando un cilindro.

    Tagliare una detta di circa tre centimetri da una della stremità del rotolo e sistemarla al centro.

    Tagliare poi una serie di spicchi di circa due centimetri.

    Ruotare infine ogni spicchio di 45°.

  3. Sistemare in una teglia e riporre in forno spento a lievitare per almeno un’altra ora.

    Accendere il forno e portarlo a 160° e cuocere il pan briche per circa una trentina di minuti.

    Far raffreddare e gustatelo!!! 😉

Dolci e Torte, Riciclare le uova di Pasqua

Informazioni su lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare ed ora la mia passione è diventata un lavoro, gestisco dal 2010 il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Precedente Crostata di ricotta con gocce di cioccolato Successivo Cozze gratinate al pomodoro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.