Minestrone di verdure con crostini di pane

Minestrone di verdure con crostini di pane

Ottima minestra per le giornate fredde ed invernali, piatto salutare e decisamente light, Facilissimo da fare, ma di lunga preparazione per la pulizia delle verdure.

Ingredienti

  • 1 fetta di zucca
  • 100 gr. di piselli
  • 2 carote
  • 1 sedano
  • 2 patate
  • 1 cipolla
  • 2 zucchine
  • 2 pomodori 
  • 1/2 cavolfiore
  • 1/2 broccolo
  • 200 gr. di fagiolini
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine d’oliva
  • olio,
  • sale 
  • parmigiano grattugiato
  • 2 fette di pane raffermo

Preparazione del minestrone di verdure con crostini di pane

Decorticare le carote e tagliarle a rondelle o se preferite a dadini. Sbucciare le patate e tagliarle a dadini. Tagliare le estremità delle zucchine e fare una dadolata. Ridurre il cavolfiore ed il broccolo in piccole cimette. Affettare la cipolla, ridurre i pomodori a piccoli dadini, tagliare il sedano a rondelle, eliminare le estremità ai fagiolini e tagliarli a tocchetti. Privare la zucca della buccia esterna e tagliarla a piccoli pezzi. Tritare il prezzemolo.

Mettere in una pentola capiente in giro d’olio extravergine d’oliva e farvi soffriggere leggermente l’aglio, unire poi tutte le verdure ed i piselli, mescolare ed unire acqua quanto basta per coprire tutte le verdure.

Portare l’acqua ad ebollizione, abbassare la fiamma e fare sobbollire per circa un’ora aggiungendo se necessario un po’ di acqua.

Il minestrone deve comunque rimanere abbastanza denso. Regolare di sale.

Privare le fette di pane della crosta e tagliarle a dadini che andranno tostati in forno a 200° fino a doratura, circa 5/10 minuti.

A questo punto non vi resta che servire il minestrone cospargendo ogni piatto con parmigiano e crostini di pane.

Se preferite anziché i crostini di pane si può aggiungere al minestrone della pasta corta tipo uccelletti oppure del riso, dipende dai vostri gusti.

Se preferite una consistenza tipo vellutata basterà mettere il robot ad immersione nella pentola e ridurre tutto a passato di verdure, anche in questo caso i crostini ci stanno benissimo.

Precedente Melanzane al funghetto in microonde Successivo Ventagli di pasta sfoglia dolci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.