Crea sito

Käsegebäck, Frollini al formaggio

I käsegebäck, frollini al formaggio salati, ovviamente molto saporiti e sfiziosi.
Le spezie e i semi possono variare a seconda dei vostri gusti.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni6/8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaTedesca

Ingredienti

  • 150 gBurro
  • 60 gParmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 120 gPecorino (grattugiato)
  • Mezzo cucchiainoSale
  • 1 cucchiainoPaprika affumicata
  • 2Tuorli
  • 100 mlPanna fresca liquida
  • 250 gFarina
  • Mezzo cucchiainoLievito chimico in polvere

Per rifinire

  • q.b.Erba cipollina
  • q.b.Paprika
  • q.b.Semi di sesamo
  • q.b.Sale grosso
  • 1tuorlo (per spennellare)

Preparazione

  1. Mescolare la farina con i  formaggi grattugiato, e amalgamare il tutto col burro ammorbidito e i 2 tuorli d’uovo, la panna, il sale, il lievito in polvere e la paprika dolce compattare l’impasto e lasciarlo riposare in frigo per almeno un’ora avvolto da pellicola.

    Una volta rassodato l’impasto stenderlo ad un’ altezza di circa 2/3 millimetri e ricavarne con un coppa pasta dei cerchietti, che disporrete su una teglia foderata con carta forno.

    Spennellare ogni dischetto con un tuorlo sbattuto e cospargervi sopra l’erba cipollina, la paprika, il sesamo, ma potete usare altri semi o spezie che più vi piacciono, e aggiungete due granelli di sale grosso per ciascun dischetto.

    Cuocere a 200° per 10-12 minuti, i biscottini si alzeranno e si restringeranno.

    Nota: si possono usare anche semi di papavero, noci tritate, pinoli, origano, rosmarino, insomma quello che più vi piace.

Pubblicato da lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare ed ora la mia passione è diventata un lavoro, gestisco dal 2010 il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.