Crea sito

Gocce d’oro

Gocce d’oro


Un primo piatto davvero ricco per questa lasagna vegetariana a base di funghi, un’alternativa alla classica lasagna alla bolognese.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni12 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 50 gParmigiano reggiano

Per la sfoglia

  • 3Uova
  • 300 gFarina

Per il ripieno ai funghi

  • 1 kgFunghi misti
  • 1Cipolla
  • 1Carota
  • 1 costaSedano
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Per la besciamella

  • 2 lLatte
  • 200 gBurro
  • 200 foglieFarina
  • q.b.Noce moscata
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Prima di tutto fare una sfoglia con 300 gr. di farina e 3 uova medie.

    Impastare bene e fare riposare coperta da un canovaccio per circa 15 minuti.

    Stendere poi la sfoglia non troppo sottile e ricavarne dei rettangoli. 

    Portare ad ebollizione una capiente pentola di acqua salata e tuffarvi pochi per volta i rettangoli di pasta, attendere che tornino a galla e scolarli, metterli in un recipiente contenente acqua fredda.

    Prendere poi i rettangoli ed adagiarli in un solo strato su un canovaccio pulito ed asciutto.

    Preparare il condimento a base di funghi: In una padella mettere un battuto di carota, cipolla e sedano a soffriggere in olio evo.

    Mettervi poi i funghi puliti e tagliati a pezzettoni.

    Cuocere fino ad assorbimento del liquido di cottura, circa 20 minuti.

  2. Infine preparare la besciamella.

    Iniziare a comporre le lasagne; in una teglia fare un primo strato di besciamella, poi adagiarvi uno strato di sfoglia, uno strato di besciamella, uno di funghi, una spolverata di parmigiano.  

  3. Continuare a fare strati fino ad esaurimento degli ingredienti.

  4. Mettere in forno a preriscaldato a 200° per circa 45 minuti.

  5. Far riposare per circa 10 minuti e poi servire. Buon appetito!!!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare e la mia passione è diventata anche un lavoro, ho gestito per 10 anni il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.