Crea sito

Fichi caramellati

Fichi caramellati

Fichi caramellati

I fichi caramellati, ricetta tipica romagnola. una preparazione molto facile ed allo stesso tempo golosa.

Vengono, secondo la nostra tradizione regionale, utilizzati in accompagnamento con lo squacquerone, un formaggio cremoso locale adatto ad essere spalmato.

Ingredienti

  • 600 gr di zucchero
  • 2 bicchieri di acqua
  • 2 kg di fichi circa

Procedimento

Lavare bene i fichi, asciugarli ed eliminare parte del picciolo.

Metterli in una pentola a fondo spesso preferibilmente in un solo strato insieme all’acqua ed allo zucchero e farli riposare tutta la notte.

Il giorno seguente accendere la fiamma.

Dovranno cuocere per circa 1 ora e mezza su fuoco basso fino a quando lo sciroppo si sarà addensato ed i fichi avranno raggiunto un colore marroncino.

Importantissimo non toccarli per i primi 30 minuti di cottura, quindi mescolarli delicatamente per evitare che si attacchino sul fondo.

Trasferire nei vasetti sterilizzati e avvitare bene i tappi, quindi mettere a raffreddare a testa in giù.

Fichi caramellati

 

Pubblicato da lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare ed ora la mia passione è diventata un lavoro, gestisco dal 2010 il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.