Fataya di carne senegalese

La fataya di carne senegalese non è altro che una sorta di panzerotto di origine senegalese, viene servito accompagnato da una salsa di pomodoro piccante; le ricetta mi è stata data da una mia cliente che vive da anni in Italia, questa in particolare è con carne macinata di manzo, ma si può benissimo sostituire il manzo con salsiccia di maiale per avere un gusto ancora più deciso!

La fataye viene anche farcita con il pesce, è praticamente il cibo da strada del Senegal..

Fataya di carne

 

Io qui vi posto la ricetta rielaborata perchè l’impasto andrebbe fatto solo con farina ed acqua.

Ingredienti per circa 10 pezzi

Per l’impasto

  • 500 gr, farina
  • 300 ml. di latte
  • sale un pizzico
  • 1/2 cubetto di lievito di birra
  • zucchero un pizzico

Per la salsa di pomodoro

  • 1 cipolla piccola
  • 300 gr. di passata
  • olio evo
  • peperoncino a vostro gusto
  • sale

Per il ripieno

  • 200 gr. di macinato di manzo (se preferite l’equivalente in salsiccia o macinato di maiale
  • 1 peperone rosso
  • 1 pomodoro
  • 1 spicco d’aglio
  • 1 cipolla piccola
  • peperoncino e qui la dose dipende da quanto vi piace o meno il piccante
  • un mazzetto di prezzemolo
  • sale e pepe
  • olio di girasole per friggere

Procedimento

Impastare la farina con il latte, un pizzico di sale, un pizzico di zucchero e il lievito sbriciolato, formate poi un panetto e lasciate riposare coperto con pellicola in un recipiente fino al raddoppio del volume.

Preparare la salsa di pomodoro mettendo in un tagame la cipolla tagliata a dadini in un paio di cucchiai di olio evo, farla imbiondire e aggiungere la passata, unire il peperoncino sminuzzato, aggiustare di sale e far sobbollire per circa 30 minuti.

Preparare il ripieno tritando grossolanamente la cipolla, il prezzemolo e l’aglio, mettere tutto in una larga padella con un po’ di olio e far soffriggere un paio di minuti, aggiungere poi il macinato e con l’aiuto di una forchetta sbriciolarlo e farlo cuocere, aggiungere anche il peperone privato dei semi e tagliato a cubettini e portare a cottura per circa 10 minuti. tagliare anche il pomodoro a cubetti e una volta spento sotto il fuoco aggiungere anch’esso, aggiustare di sale e pepe.

Fataya di carne

Riprendere l’impasto ormai lievitato e stenderlo ad uno spessore di circa un millimetro

Fataya di carne

distribuire un po’ di ripieno a distanza regolare su metà della sfoglia

Fataya di carne

e richiudere con l’altra metà della sfoglia, tagliare dei triangoli con il tagliapasta e sigillare i bordi di ogni fataya con i rebbi di una forchetta

20150419-0005

20150419-0006

Scaldare in una padella abbondante olio per friggere e quando l’olio è ben caldo tuffarvi le fataye poco per volta.

Servire ben calde accompagnate da una salsa di pomodoro anch’essa con aggiunta di peperoncino, le fataye ci vanno tuffate dentro!!! 😉

Fataya di carne

 

P.S. se poi non avete voglia di farle, passate al mio chiosco e ve le faccio al volo! 😉

Qui trovate anche la ricetta delle fataye di pesce

Precedente Spaghetti all'amatriciana Successivo Melanzane fritte con erba cipollina

Un commento su “Fataya di carne senegalese

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.