Cipolline borretane agrodolci con aceto balsamico

Cipolline borretane agrodolci con aceto balsamico

Ricetta semplicissima e veloce realizzata con le cipolline borretane, quelle piccole e leggermente schiacciate; un contorno davvero goloso.

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:45 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Cipolline Borretane 500 g
  • Aceto balsamico 1/2 bicchiere
  • Olio extravergine d’oliva 3 cucchiai
  • Zucchero 2 cucchiaini
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Pulire le cipolline togliendo lo strato più esterno. eliminare le radici e mettetele in una pentola con l’olio.

    Fare rosolare qualche minuto.

  2. Aggiungere lo zucchero ed il sale e mescolare, girare le cipolline e versarvi sopra laceto balsamico,  fare sfumare, aggiungere eventualmente un mezzo bicchiere di acqua, abbassare la fiamma, mettere il coperchio e far cuocere circa trenta minuti girandole di tanto in tanto.

  3. Eventualmente aggiungere un altro po’ di acqua

    A fine cottura deve essere tutto perfettamente caramellizzato.

  4. Servirle sia calde che tiepide.

Note

Si possono conservare in frigorifero per alcuni giorni coperte dal loro sugo di cottura, meglio ancora se chiuse in un contenitore ermetico e coperte di olio.

Contorni

Informazioni su lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare ed ora la mia passione è diventata un lavoro, gestisco dal 2010 il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Precedente Tortelloni al formaggio Successivo Corn dog ovvero i wurstel fritti in pastella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.