Budino di pan brioche

Budino di pan brioche

Spesso capita, soprattutto dopo pranzi o cene importanti di avanzare parecchio cibo.

A me succede spesso soprattutto con il lievitati semi dolci tipo pan brioche.

Purtroppo dopo alcuni giorni perdono di friabilità e diventano secchi, in questo modo invece ci si reinventa un dolce che non ha nulla da invidiare a quelli di non riciclo! 😉

 

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:1 ora
  • Porzioni:6/8 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

Preparazione

  1. Tagliare il pan brioche a fette di circa un centimetro.

    Imburrare ogni fette da un lato e spalmarla di marmellata di fragole, chiudere poi le fette due a due a mo’ di panino.

  2. Sistemare i panini all’interno di uno stampo da plum cake.

  3. Sbattere le uova con lo zucchero di canna poi unire la panna fresca ed il latte.

    Mescolare e versare sopra le fette di pan brioche.

    Far riposare il tutto per almeno trenta minuti, il composto di latte, panna e uova deve bagnare bene le fette di pan brioche.

  4. Sistemare, infine, in forno preriscaldato a 170° per circa un’ora.

  5. Far raffreddare e poi riporre in frigorifero fino al momento di servirlo 😉

    Buon appetito!

Dolci e Torte, Ricette del riciclo

Informazioni su lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare ed ora la mia passione è diventata un lavoro, gestisco dal 2010 il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Precedente Tortino di polenta al ragù Successivo Patate al forno prezzemolate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.