Crea sito

Broccoli gratinati al forno

Broccoli gratinati al forno

Broccoli gratinati al forno

Un contorno delizioso, con broccoli, besciamella e parmigiano, veloce ed economico.

Io considero questo contorno una ricetta di riciclo, in quanto utilizzo le parti più “legnose” del broccolo perchèle cimette le uso per preparare le mitiche orecchiette con i broccoli.

Ingredienti

  • 500 gr. di broccoli
  • 30 gr. di parmigiano
  • 30 gr. di burro
  • sale

per la besciamella

  • 200 gr. di latte
  • 10 gr. di farina
  • 10 gr di burro
  • noce moscata
  • sale

Preparazione dei broccoli gratinati al forno

Pulire il broccolo e tagliarlo a pezzetti, in un capiente pentola, portare ad ebollizione abbondante acqua salata e quando raggiunge il bollore tuffarvi i broccoli.

Portarli a cottura e scolarli.

Preparare la besciamella

Mettere a fondere il burro in un tegame della capacità di un litro circa.

Salsa besciamella


Fare sciogliere a fuoco lento, togliere dal fuoco, e aggiungere la farina setacciata.
Salsa besciamella
Mescolare con un cucchiaio di legno per stemperare tutti i grumi, rimettere sul fuoco e fare cuocere finché non assuma un colore leggermente marroncino.
Aggiungere quindi il latte “a filo”, facendolo cioè cadere in modo lentissimo nel tegame, e proseguire la cottura continuando a mescolare fino a raggiungere la consistenza desiderata.
Togliere quindi dal fuoco e aggiungere sale, e noce moscata.

Salsa besciamella

Salsa besciamella

Sistemare i broccoli in una tglia da forno imburrata, cospargervi sopra qualche fiocchetto di burro, la besciamella ed il parmigiano.

Broccoli gratinati al fornoBroccoli gratinati al fornoBroccoli gratinati al forno

Mettere in forno preriscaldato a 200 ° per circa 20/30 minuti.

Broccoli gratinati al forno

Pubblicato da lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare ed ora la mia passione è diventata un lavoro, gestisco dal 2010 il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.