Crea sito

Brioche veneziane

Brioche veneziane

Sono brioche di pasta lievitata molto soffici e arricchite da crema pasticcera da consumare a colazione o a merenda.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8/10 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto

  • 125 gFarina 00
  • 125 gFarina Manitoba
  • 40 gBurro
  • 50 gZucchero
  • 120 mlLatte
  • 10 gLievito di birra fresco
  • 1Uovo
  • 1 pizzicoSale

Per la crema pasticcera

  • 250 mlLatte
  • 2Tuorli
  • 25 gFecola di patate
  • 50 gZucchero

Preparazione

  1. In una planetaria sistemare tutti gli ingredienti e far andare fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico.

    Riporre l’impasto in una ciotola e coprire con la pellicola trasparente, far lievitare un paio di ore nel forno spento con la luce accesa.

    Nel frattempo preparare la crema pasticcera: scaldare il latte e portarlo ad ebollizione, spegnere.

    Mescolare i tuorli con lo zucchero, unire la fecola di patate e continuando a mescolare unire fuori dal fuoco il latte.

    Rimettere sul fuoco e far addensare la crema.

    Far raffreddare avendo cura di porre a contatto della superficie della crema un foglio di pellicola trasparente.

    Prendere l’impasto e lavorarlo velocemente sul tagliere, dividerlo in 8/10 pezzi e formare con ogni pezzo una sfera.

    Sistemare le brioche veneziane su una teglia ricoperta di carta forno, importantissimo tenerle molto distanziate tra loro perché tendono a crescere moltissimo.

    Spennellare con tuorlo d’uovo o latte e rimettere in forno a riposare per circa un’ora.

    Sistemare la crema pasticcera in un sac a poche e distribuire una dose sulle brioche.

    Cospargerle di zucchero di canna o di granella di zucchero e mettere in forno preriscaldato a 180° per circa 20/25 minuti e comunque fino a doratura.

  2. Farle raffreddare su una grata e poi

    buona colazione 😉

Pubblicato da lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare ed ora la mia passione è diventata un lavoro, gestisco dal 2010 il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.