Crea sito

Bocconcini di pan brioche ripieni

Bocconcini di pan brioche ripieni

Una golosa merenda o un fine pasto, questi bocconcini sono farciti di cioccolato kinder.

Ricetta molto semplice, ma con lunghi tempi di lievitazione, facilissima da realizzare.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6/8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 Uova
  • 4 cucchiai Zucchero
  • 250 g Farina
  • 120 g Burro
  • 1 pizzico Sale
  • 5 Barrette kinder
  • 2 cucchiai Zucchero di canna
  • 1 Uovo

Preparazione

  1. Il giorno prima sciogliere il lievito di birra in un paio di cucchiai di acqua tiepida insieme ad un cucchiaino di zucchero.

    In una ciotola versare la farina unire le uova ed il burro a temperatura ambiente, ridotto a pezzettini, unire il lievito di birra e cominciare ad impastare.

    Dopo un paio di minuti aggiungere il sale e continuare ad impastare fino ad ottenere un composto liscio ed elastico.

    Sistemarlo in una ciotola e farlo lievitare coperto da pellicola per circa trenta minuti.

    Riprendere poi l’impasto lavorarlo ancora per per un paio di minuti e risistemarlo in una ciotola sempre coperto da pellicola per tutta la notte.

    Riprendere l’impasto e stenderlo ad uno spessore di circa mezzo centimetro e con un coppapasta ricavare dei cerchi.

    Mettere un cubetto di barretta kinder all’interno di ogni cerchio e poi richiuderli  formando una pallina che andranno sistemate su carta forno una vicina all’altra.

  2. Far lievitare ancora per circa un’ora e poi spennellare la superficie con un uovo sbattuto e spolverizzare con lo zucchero di canna.

    Sistemare in forno a 180° per circa trenta minuti.

    Far raffreddare e buon appetito! 🙂

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare e la mia passione è diventata anche un lavoro, ho gestito per 10 anni il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.