Biscotti di carnevale

Biscotti di carnevale

Sono biscottini davvero facili da fare, molto semplici, da realizzare insieme ai bambini.

La pasta frolla  è una delle preparazioni base più utilizzate in pasticceria, è un impasto di base molto versatile infatti ce ne sono varie versioni in base al tipo di dolce che si intende realizzare, c’è quella per le crostate, per i biscotti e per i biscotti ripieni.

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:1 ora
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:20/30 pezzi
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • Farina 250 g
  • Tuorli 2
  • Zucchero 100 g
  • Burro 150 g
  • Lievito in polvere per dolci 1/2 cucchiaino

Per decorare

  • Cioccolato fondente 100 g
  • Cioccolato bianco 100 g
  • Codette colorate q.b.

Preparazione

  1. Impastare velocemente tutti gli ingredienti, io utilizzo la macchina del pane con il programma impasto veloce, ma si può fare anche a mano ed è facilissimo.

    Riporre il panetto ottenuto in frigorifero avvolto da pellicola trasparente.

    Dopo circa un ora è pronta per essere utilizzata.

    Stendere la frolla con uno spessore di circa mezzo centimetro e ricavare della mascherine di carnevale tagliandole con un tagliapasta o con un coltello.

    Mettere le mascherine in forno preriscaldato a 180° per circa 10 minuti.

    Farle raffreddare completamente.

    Nel frattempo fondere in due ciotole diverse a bagno maria il cioccolato fondente ed il cioccolato bianco. passare velocemente un lato di ogni mascherina in uno dei due cioccolati fusi e poi distribuirvi sopra le codette colorate,

    Far raffreddare e poi gustatevele 😉

     

Biscotti e Pasticcini, Ricette di Carnevale

Informazioni su lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare ed ora la mia passione è diventata un lavoro, gestisco dal 2010 il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Precedente Fettine alla paprika Successivo Rustico salato con semi di sesamo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.