Crea sito

Bignè alla crema

Bignè alla crema

I pasticcini più golosi che ci siano: nessuno resiste a questi piccoli bocconcini di pasta choux ripieni di crema pasticcera 

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni6/8 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i Bignè alla crema

Per i bignè

  • 200 gFarina
  • 200 gAcqua
  • 100 gBurro
  • 4Uova
  • 1 pizzicoZucchero
  • 1 pizzicoSale

Per la crema pasticcera

  • 250 mlLatte
  • 2Tuorli
  • 100 gZucchero
  • 25 gFarina

Per la glassa

  • 100 gZucchero a velo
  • 2 cucchiaiAcqua

Preparazione dei Bignè alla crema

  1. Cominciare con la preparazione dei bignè

  2. Preriscaldare il forno a 220 gradi: affinché i bigné si gonfino a dovere e si “svuotino” è fondamentale che vengano messi nel forno ben caldo.

    Mettere in una casseruola l’acqua, il sale e il burro.

    Setacciare la farina.

    Appena l’acqua bolle e il burro è sciolto, togliere la casseruola dal fuoco e versare la farina tutta in una volta.

    Mescolare per eliminare i grumi.

    Da questo momento in poi l’impasto sarà piuttosto duro da mescolare, quindi puo’ essere comodo utilizzare un frullino elettrico con le fruste a gancio (o a spirale).

    Rimettere sul fuoco e continuare a mescolare finché il composto non forma una palla liscia e inizia a sfrigolare.

    Spegnere il fuoco e far intiepidire per 5-10 minuti.

  3. A questo punto aggiungere le uova, una alla volta: non aggiungere l’uovo successivo finché il precedente non è stato completamente assorbito.

    Se le uova sono molto grandi, del quarto uovo aggiungere prima solo il tuorlo e solo se risulta necessario aggiungere l’albume, una cucchiaiata per volta.

    Il composto deve risultare come una crema molto consistente.

    Con la sac a poche formare tanti mucchietti, possibilmente uguali e un po’ distanziati, su una teglia ricoperta di carta da forno.

    Cuocere per una ventina di minuti abbassando la temperatura del forno a circa 200 gradi dopo i primi 10 minuti.

    Lasciarli raffreddare nel forno spento con lo sportello aperto per evitare che si sgonfino.

  4. Nel frattempo preparare la crema pasticcera.

  5. Scaldare il latte sino all’ebollizione.

    Battere in una casseruola i tuorli con lo zucchero e un pizzico di sale.

    Unire la farina e, sempre battendo, il latte.

    Mettere sul fuoco a calore moderatissimo e cuocere finché la crema è pronta (deve addensarsi bene, senza assolutamente arrivare a bollire).

  6. Mettere la crema in una sac a poche con beccuccio lungo e farcire i bignè.

  7. Per la glassa mescolare lo zucchero a velo con l’acqua fino ad ottenere una consistenza cremosa e versare sui bignè.

  8. Far raffreddare un paio di ore e servire 😉

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare e la mia passione è diventata anche un lavoro, ho gestito per 10 anni il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.