Anelli di cipolla in pastella

Gli anelli di cipolla in pastella sono un contorno sfizioso e gustoso. Sono adatti anche per coloro che seguono una dieta vegetariana o vegana.

Gli anelli sono spesso accompagnati con varie salse, prime fra tutte il ketchup, ma una buona senape una salsa allo yogurt sono molto indicate..

Anelli di cipolla in pastella

Ingredienti

  • 2 cipolle
  • olio di semi di girasole per friggere

Per la pastella :

  • 65 gr di farina
  • 1 dl di birra bionda
  • 1 cucchiaino d’olio d’oliva
  • 1 albume.

Procedimento

Mettete la farina a fontana in una ciotola con l’olio e un pizzico di sale e versate la birra a filo, mescolando con una frusta e raccogliendo a poco a poco la farina dai bordi della fontana.

Quando tutta la farina è stata incorporata, coprite la ciotola con un canovaccio e lasciate riposare per 30′ a temperatura ambiente.
Al momento di friggere, montate l’albume a neve ben ferma con un pizzico di sale e unitelo alla pastella, mescolando delicatamente con un cucchiaio per non smontare il tutto.

Pastella alla birra

Private le cipolle degli stati più esterni e tagliatele a rondelle spesse almeno mezzo centimetro. Staccate gli anelli gli uni dagli altri facendo una lieve pressione evitando di romperli.

Anelli di cipolla in pastella

Immergete poi gli anelli di cipolla in acqua fredda.

Al momento di friggere, scaldate abbondante olio in una padella, scolate gli anelli di cipolla e tuffateli nella pastella.

Anelli di cipolla in pastella

Immergete gli anelli poco alla volta e lasciate che diventino dorati.

Tirateli fuori e disponeteli su un foglio di carta assorbente in modo che venga assorbito l’olio in eccesso. Saltate a piacimento

Anelli di cipolla in pastella

Contorni , , ,

Informazioni su lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare ed ora la mia passione è diventata un lavoro, gestisco dal 2010 il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Precedente Budino al cioccolato al latte Successivo Zucchine fritte pastellate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.