Crea sito

Tortelli dolci di Natale alle castagne

Preparo questi Tortelli dolci di Natale alle castagne, tipici nei giorni di festa dalle mie parti.

Ricordo quando ero bambina le giornate dedicate a questo dolce.

Si partiva con il ripieno cuocendo le castagne e tritando la mostarda. Poi si impastava la frolla  e con l’apposito stampino si formavano i piccoli dolci.  

Quando poco alla volta cuocevano venivano da noi bambine disposti in un grande cesto di vimini e coperti da un tovagliolo.

Si gustavano a Natale e poi, quando diventavano meno fragranti, venivano bagnati leggermente con del vino bianco e cosparsi di miele.

Quanti ricordi…

Tortelli dolci di Natale alle castagne
  • DifficoltàMedio
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni30/35
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la frolla

  • 500 gFarina 00
  • 200 gFecola di patate
  • 250 gBurro
  • 300 gZucchero
  • 3Tuorli
  • 1Uova
  • 2 bustineLievito chimico in polvere
  • q.b.Scorza di limone

Per il ripieno

  • 250 gCastagne secche
  • 200 gMostarda di Cremona
  • 100 gMandorle (oppure amaretti)
  • 50 gCacao amaro in polvere
  • 120 gMarmellata di prugne
  • 1 bicchierinoRum

Preparazione

  1. Tortelli dolci di Natale alle castagne

    Prepariamo il ripieno.

    Lasciare in acqua fredda le castagne secche per almeno 6 ore.

    Svolarle e portarle sul fuoco con altra acqua a cuocere.

    Dopo circa 40 minuti scolarle e schiacciarle ancora calde con il passa-verdure.

    Unirvi il cacao, la mostarda e le mandorle tritate, la marmellata e il liquore.

    Amalgamare unendo il  anche lo sciroppo della mostarda.

    Assaggiare e a proprio gusto unire più cacao oppure più marmellata.

    Proteggere il ripieno con pellicola e conservarla in frigorifero.

    Per la frolla

    In una ciotola versare le farine, il lievito, il burro freddo e lo zucchero.

    Mescolare con la punta delle dita e unire poi i tuorli, la scorza del limone grattugiata e l’uovo.

    Formare un panetto omogeneo e riporla in frigorifero per due ore avvolta nella pellicola.

    Stendere poi la frolla sottilmente, farcire con il ripieno e chiudere con il resto della pasta.

    Con l’apposito stampino formare i classici tortelli a mezza-luna.

    Cuocerli poi in forno caldo a 180° per circa 12/15 minuti.

    Quando saranno freddi si potranno decorare volendo con zucchero a velo.

    Ecco pronti i miei Tortelli dolci di Natale alle castagne!

    Consigli e note

    -Il ripieno si avanzerà; si potrà conservare in frigorifero per qualche giorno  oppure potrà essere congelato per altre infornate successive.

    La vera ricetta prevede al posto delle mandorle degli amaretti tritati.

     

Pubblicato da lemerendedellafranci

Ciao sono Francesca, per gli amici Franci. Mi diletto a far dolci per la mia famiglia e gli amici . Amo il profumo dello zucchero a velo, non posso vivere senza far torte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *