Crea sito

Torta leggera alle carote

Torta leggera alle carote.

Oggi preparo un dolce senza latticini.

Questa torta soffice è semplicemente preparata con carote frullate e aromatizzata con scorza d’arancia.

L’impasto non prevede  burro o latte, quindi perfetto per eventuali intolleranze.  

Sarà molto soffice e perfetta per la merenda… proviamo.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30/35 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 5/6
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Zucchero 130 g
  • Uova 2
  • Carote 250 g
  • Olio di semi 60 ml
  • Farina 00 130 g
  • Fecola di patate 30 g
  • Lievito in polvere per dolci 10 g
  • Sale 1 pizzico
  • Scorza d'arancia q.b.

Preparazione

  1. Torta leggera alle carote

    Preparare l’impasto

    Grattugiare finemente le carote e frullare con un mixer ad immersione aggiungendo l’olio a filo.

    Montare a parte le uova con lo zucchero ottenendo una soffice montata.

    Unire i due composti e poi poco alla volta aggiungere la farina, la fecola ed il lievito setacciati.

    Mescolare dal basso verso l’alto, unire infine il pizzico di sale e la scorza grattugiata di mezza arancia.

    Versare il composto in un piccolo stampo  imburrato e infarinato utilizzato soprattutto per il classico Amor polenta senza latticini.

    Cuocere in forno caldo a 170° in modalità statica per circa 35 minuti.

    Quando sarà freddo sformarlo e spolverizzarlo con zucchero a velo.

    Ecco pronto la mia semplice Torta leggera alle carote!

    Consigli e note

    -Se si vuole preparare la torta utilizzando un normale stampo da plumcake prevedete una dose e mezza di impasto e allungate di poco la cottura.

    -Le carote dovranno essere frullate benissimo ottenendo una crema, il dolce sarà più soffice.

    -L’olio può essere sostituito con 80 grammi di burro fuso.

Note

Pubblicato da lemerendedellafranci

Ciao sono Francesca, per gli amici Franci. Mi diletto a far dolci per la mia famiglia e gli amici . Amo il profumo dello zucchero a velo, non posso vivere senza far torte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *