Crea sito

Tartellette mignon con gele’ di fragola e lampone

Tartellette mignon con gele’ di fragola e lampone

Queste semplici tortine mignon sono una soluzione furba per presentare qualcosa di piccolo e carino ai nostri ospiti.

Basta avere già in una scatola di latta le basi di frolla pronte e nel congelatore le piccole cupole di gelè di frutti rossi . 

Allora immaginate una visita improvvisa di  amici: mentre il marito sceglie lo spumante  noi adagiamo sul cabaret i cestini di frolla intinti prima nel cocco e decorati con la cupole alla fragola tolte dal congelatore.

Basteranno 5 minuti e il tutto sarà già scongelato e sorprenderete tutti!

Provate.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 8/10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 12/14
  • Costo: Basso

Ingredienti

per la gele' di fragole

  • Fragole 100 g
  • Zucchero a velo 50 g
  • Lamponi 100 g
  • Succo di limone 1 goccia
  • Colla di pesce 4 g

per completare

  • Pasta frolla pronta 100 g
  • Cocco rapè q.b.
  • Gelatina spray q.b.

Preparazione

  1. Tartellette mignon con gele’ di fragola e lampone

    Per le basi di frolla

    Stendere la la frolla non troppo sottilmente e tagliare tanti piccoli cerchi.

    Foderare con la frolla uno stampo di impronte  in silicone di circa 4,5 cm di diametro .

    Bucare bene con i rebbi di una forchetta e cuocere le forme in forno caldo a 170° per circa 8/10 minuti.

    Raffreddarli bene in frigorifero, spennellare i bordi con poca marmellata e attacare poco cocco.

    Preparare le sfere di gelè

    Ammorbidire la colla di pesce in acqua fredda.

    Frullare le fragole e i lamponi lavati e puliti e portarne parte sul fuoco con lo zucchero.

    Aggiungere la colla di pesce strizzata per farla sciogliere e mescolare. Unire il resto del frullato freddo e il succo di limone.

    Utilizzando un colino a maglie fitte passare tutto il composto per eliminare i semini fastidiosi .

    Versare il frullato  in uno stampo in silicone di mezze sfere dal diametro di  4,5 cm e raffreddare bene in congelatore per almeno 2 ore.

    Comporre i pasticcini

    Riprendere le basi fredde e farcirle con le cupole tolte dal congelatore e dagli stampi.

    Dopo soli 5/8 minuti saranno pronte per l’assaggio.

    Le mie Tartellette mignon con gele’ di fragola e lampone sono ora pronte per festeggiare!

    Consigli

    -Per fare aderire bene le cupole spalmare un poco di marmellata prima di appoggiarle sulla frolla.

    -Volendo fare un piccolo cabaret con i miei pasticcini aggiungere, le mie Tartellette alla crema e frutti rossi e i  Pasticcini di frolla al caffè e mascarpone.

Note

Pubblicato da lemerendedellafranci

Ciao sono Francesca, per gli amici Franci. Mi diletto a far dolci per la mia famiglia e gli amici . Amo il profumo dello zucchero a velo, non posso vivere senza far torte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *