Crea sito

Plumcake variegato senza glutine

Oggi preparo il plumcake variegato senza glutine.

Preparo qualcosa di buono per la colazione delle mie nipotine celiache, un soffice plumcake.

Poiché sono intolleranti anche al lattosio unirò uno yogurt senza lattosio. Questo contribuirà a renderlo morbido, le loro farine  senza glutine sono infatti molto asciutte.

Proviamo.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Alta
  • Porzioni: 6/8
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Farina senza glutine 200 g
  • Fecola di patate 100 g
  • Lievito chimico in polvere 1 bustina
  • Zucchero 180 g
  • Olio di semi 80 ml
  • Uova 3
  • Yogurt senza lattosio 150 ml
  • Acqua 3 cucchiai
  • Cacao amaro in polvere 25 g
  • Scorza d'arancia q.b.
  • Gocce di cioccolato fondente q.b.
  • Granella di zucchero q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Preparazione del Plumcake variegato senza glutine

    *Mescolare le uova con l’olio e lo yogurt e unirvi poca acqua per rendere una pastella fluida.

    *Mescolare la farina senza glutine e la fecola, unirvi il lievito setacciato e lo zucchero. Grattugiare la buccia d’ arancia ed aggiungerla alle farine. Unire tutto al  composto di uova. Mescolare bene l’impasto e ad un terzo aggiungervi il cacao e le gocce di cioccolato. Avremo così 2 composti, uno chiaro ed uno scuro.

    *Foderare uno stampo da plumcake dalle dimensioni di 25×11 con carta da forno.

     

  2. *Distribuire il composto versando un cucchiaio alla volta , prima chiaro poi scuro formando così l’effetto zebrato. Continuare così versando tutto il composto.  Cospargere con  la granella di zucchero e cuocere poi in forno caldo a 180* per circa 30 minuti. Se dovesse colorirsi troppo in superficie coprirlo con un foglio di alluminio.

    Ecco pronto il semplice e morbido plumcake variegato senza glutine.

    Consigli

    -Se si vuole l’effetto zebrato più nitido aumentare il cacao, il composto al cioccolato sarà così più scuro.

    -Volendo arricchirlo maggiormente si possono aggiungere in superficie delle scaglie di mandorle.

Note

Pubblicato da lemerendedellafranci

Ciao sono Francesca, per gli amici Franci. Mi diletto a far dolci per la mia famiglia e gli amici . Amo il profumo dello zucchero a velo, non posso vivere senza far torte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *