Crea sito

Mini sacher classiche

Le mie mini sacher classiche sono dei dolcetti golosi che ti lasciano l’aroma del cioccolato senza avere troppi sensi di colpa!

L’impasto è soffice e leggermente diverso dalla ricetta classica poichè contiene della farina di mandorle

La ricetta  del biscotto sacher è del maestro  Santin ..e questa è una garanzia come sempre!

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 12 tortine tortini diametro 6 cm
  • Costo: Basso

Ingredienti

Biscotto Sacher Santin

  • Tuorli ((circa 6)) 130 g
  • Albumi ((circa 5)) 130 g
  • Cioccolato fondente al 70% 110 g
  • Burro 70 g
  • Farina 00 35 g
  • Mandorle 35 g
  • Lievito chimico in polvere 1 cucchiaino
  • Zucchero 50 g
  • Zucchero a velo 30 g

Per farcitura e copertura

  • Panna fresca liquida 120 ml
  • Cioccolato fondente al 70% 160 g
  • Miele di acacia 2 cucchiai
  • Marmellata di albicocche q.b.
  • Succo d'arancia gocce

Preparazione

  1. Prepariamo le mini sacher classiche

    I tortini

    Montare gli albumi aggiungendo lo zucchero semolato quando saranno ben schiumati.

    Sciogliere il cioccolato con il burro sul fuoco basso, togliere dal fuoco e versarlo in una ciotola.

    Aggiungere a filo i tuorli e poco alla volta la farina setacciata con il lievito e alternare unendo gli albumi montati.

    Alla fine aggiungere le mandorle macinate con lo zucchero a velo.

    Mescolare bene dal basso verso l’alto per non smontare l’impasto.

    Versare in stampini dal diametro di 6 cm e cuocere in forno caldo a 180* per circa 10 minuti.

    Controllare la cottura, non dovranno seccarsi troppo. Raffreddare le tortine e tagliarle in 3 strati.

    Mescolare poi la marmellata con poco liquore e qualche goccia di succo d’arancia.

    Farcire le tortine con la marmellata. Questo impasto rimarrà morbido, non necessita di bagna.

    Spalmare anche la superficie  con la marmellata.

    Preparare la glassa.

    Sciogliere il cioccolato a bagnomaria e versarvi sopra la panna riscaldata con il miele.

    Mescolare dal centro emulsionando bene . Raffreddare un poco.

    Mettere le mini sacher classiche sulla gratella e versarvi a copertura la glassa di cioccolato.

    Ecco fatto, le tortine  sono completate e quando la glassa si è addensata completare con decorazioni o con la classica scritta…provate!

    Note

    Con questa dose si ottengono delle mini sacher classiche  ma si può preparare anche un unica torta dal diametro di 22 cm, cuocendola circa 25/30 minuti.

Note

Pubblicato da lemerendedellafranci

Ciao sono Francesca, per gli amici Franci. Mi diletto a far dolci per la mia famiglia e gli amici . Amo il profumo dello zucchero a velo, non posso vivere senza far torte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *