Crea sito

Hokkaido Chiffon Cupcakes

Hokkaido Chiffon Cupcakes

Questi cupcake sono soffici come una nuvola e non sono Giapponesi come  si potrebbe pensare, infatti l’Hokkaido è una delle quattro isole principali del Giappone. Arrivano da un’altra parte dell’Asia, più precisamente da Malesia e Singapore.

Si dice che l’origine del nome sia dovuto alla loro forma che ricorda un vulcano, infatti al centro si adageranno leggermente e avranno in cima abbondante crema per ricordare una soffice neve.

L’impasto di questi Chiffon Cupcakes è a base di ingredienti semplicissimi, ma  il procedimento sarà diverso rispetto al classico cupcake.

Tuorli e albumi, infatti, verranno separati e quest’ultimi montati a neve assieme allo zucchero come se fossero una meringa

In questo modo si otterrà un impasto super  morbido. Saranno poi decorati con crema e frutta fresca.

Tradizionalmente gli Hokkaido Chiffon Cupcakes sono di forma quadrata, ma vanno bene anche preparati in modo classico utilizzando dei pirottini rotondi.

Provate la loro morbidezza!

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 18/20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8
  • Costo: Basso

Ingredienti

per l'impasto

  • Tuorli 4
  • Zucchero 50 g
  • Panna fresca liquida 30 ml
  • Latte 30 ml
  • Olio di semi 60 ml
  • Farina 00 90 g
  • Lime 1
  • Albumi 5
  • Zucchero 60 g
  • Sale 1 pizzico

per la crema

  • Panna fresca liquida 100 ml
  • Yogurt greco 120 g
  • Zucchero a velo 20 g
  • Scorza di lime q.b.

per decorare

  • Frutta fresca q.b.
  • Menta q.b.

Preparazione

  1. Hokkaido Chiffon Cupcakes

    Per l’impasto dei tortini

    Montare i tuorli con 50 grammi di zucchero creando una massa soffice.

    Aggiungere a filo l’olio, la panna e il latte continuando a sbattere con la frusta.

    Unire anche la scorza del lime grattugiata e un cucchiaio del suo succo.

    Aggiungere poco alla volta la farina setacciata bene con un colino.

    A parte montare gli albumi con il resto dello zucchero creando una soffice meringa.

    Stemperare la massa di tuorli con un cucchiaio di meringa e poi aggiungere il resto poco alla volta cercando di non smontare il composto.

    Mescolare con una spatola delicatamente e versare nei pirottini rigidi arrivando fino quasi al bordo.

    Infornare i tortini per circa 18 minuti a 170° in modalità statica.

    Sfornarli e farli raffreddare bene.

    Per la crema 

    Montare la panna con lo zucchero, aggiungere la scorza del lime e poco alla volta lo yogurt.

    Farcire con una sacca da pasticceria l’interno e la superficie dei tortini.

    Decorarli con frutta di stagione e foglioline di menta.

    Ecco la mia versione dei Hokkaido Chiffon Cupcakes.

Note

Pubblicato da lemerendedellafranci

Ciao sono Francesca, per gli amici Franci. Mi diletto a far dolci per la mia famiglia e gli amici . Amo il profumo dello zucchero a velo, non posso vivere senza far torte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *