Crea sito

Drip cake di Pasqua al cioccolato

Drip cake di Pasqua al cioccolato.

Non avete ancora pensato al dolce pasquale? Siete golosi e volete semplicemente tuffarvi nel cioccolato?

Allora questa è la torta giusta,buona e bella.

E’ una torta allo yogurt e cacao farcita con crema al mascarpone e decorata con tanto cioccolato.

Proviamo?

  • Preparazione: raffreddamento +3 Ora
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: teglia da 20 cm
  • Costo: Medio

Ingredienti

per le torte

  • Uova 4
  • Zucchero 4 vasetti
  • Farina 00 5 vasetti
  • Cacao amaro in polvere 1 vasetto
  • Yogurt bianco naturale 2 vasetti
  • Olio di semi 2 vasetti
  • Latte 1 vasetto
  • Lievito chimico in polvere 1 bustina
  • Estratto di vaniglia (o una fialetta) 1 cucchiaio

per la farcitura

  • Mascarpone 500
  • Panna fresca liquida 400 ml
  • Zucchero a velo 130 g
  • Estratto di vaniglia (o una fialetta) 1 cucchiaio

Per la salsa al cioccolato

  • Cioccolato fondente 100 g
  • Panna fresca liquida 100 ml

per decorare

  • Panna fresca liquida 250 ml
  • Ovette e cioccoltini q.b.
  • Piccole meringhe q.b.
  • Ovetto medio di cioccolato al latte 1

Preparazione

  1. Drip cake di Pasqua al cioccolato

    Per le basi

    Preparare con gli ingredienti della ricetta due torte dal diametro di 20 cm.

    Versare tutti gli ingredienti liquidi in una ciotola e in un’altra versare tutte le polveri.

    Amalgamare tutto creando un composto abbastanza liquido.

    Cuocere le torte a 180° per circa 20/25 minuti, controllando la cottura.

    Raffreddarle bene e tagliarle in due ottenendo complessivamente 4 strati.

    Preparare la crema

    Mescolare il mascarpone con lo zucchero a velo utilizzando una frusta.

    Aggiungere eventualmente un goccio di panna ottenendo una cremina.

    Montare la panna, unire l’essenza della vaniglia e il mascarpone ammorbidito.

    Si otterrà una crema soffice, inserirla in un sac à poche e procedere alla farcitura.

    Assemblaggio

    Disporre il primo disco di torta sul piatto di portata.

    Ricoprire con la crema e completare unendo i vari strati.

    Con la crema avanzata ricoprire tutta la torta. Raffreddarla bene in frigorifero per circa 3 ore.

    Il resto della panna andrà montata con un cucchiaio di zucchero e spalmarla su tutta la superficie.

    Riporre la torta in congelatore per almeno 3 ore.

    Salsa al cioccolato

    Scaldare 100 ml  di panna e versarla sul cioccolato fondente tritato.

    Con una spatola mescolare creando un’emulsione. Intiepidirla leggermente. 

    Riprendere la torta e distribuire la salsa lungo i bordi creando un effetto colante.

    Spalmare poi il resto della salsa al centro e distribuirvi le varie decorazioni.

    Spazio ora alla fantasia, ovette di cioccolato, barrette, caramelle e confetti vari.

    Ai bordi applicare delle piccole scagliette di cioccolato.

    Ecco pronta la mia Drip cake di Pasqua al cioccolato!

    L’effetto è molto goloso anche se potevo essere più precisa.

    Consigli e note

    -La torta prima della decorazione finale dovrà essere ben fredda, la salsa al cioccolato si rapprenderà così subito.

    -La torta al cacao è abbastanza umida e non necessita di bagna.

     

Note

Pubblicato da lemerendedellafranci

Ciao sono Francesca, per gli amici Franci. Mi diletto a far dolci per la mia famiglia e gli amici . Amo il profumo dello zucchero a velo, non posso vivere senza far torte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *