Crea sito

Crostatine moderne con crema di nocciole

Oggi preparo delle semplici Crostatine moderne con crema di nocciole.

Quando le ho viste i giorni scorsi in una rivista è stato amore a prima vista.

Sono delle semplici mattonelle di frolla decorate ai bordi a forma di foglioline e farcite all’interno con semplice crema alle nocciole.

La loro forma è senz’altro molto originale e il sapore sempre classico.

Proviamo.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 12/15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 3
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Farina 00 125 g
  • Burro 60 g
  • Zucchero 50 g
  • Tuorli 1
  • Scorza d'arancia q.b.
  • Acqua fredda q.b.
  • Nutella q.b.

Preparazione

  1. Crostatine moderne con crema di nocciole

    Per la frolla

    Mescolare la farina con il burro freddo utilizzando le punta delle dita.

    Aggiungere lo zucchero e la scorza di mezza arancia grattugiata.

    Unire poi il tuorlo e poca acqua impastando.

    Formare un panetto liscio e lasciarlo riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

    Comporre le tortine

    Stendere la frolla non troppo sottilmente e creare dei rettangoli di circa 7 x 10 cm.

    Bucare bene la base e formare con i ritagli di pasta delle foglioline di frolla.

    Applicarle ai bordi della tortina per creare un orlo decorato.

    Al centro spalmare la crema di nocciole e metterle a raffreddare in frigorifero per 20 minuti.

    Cuocere poi le crostatine in forno caldo a 170° per circa 12/15 minuti, controllando la cottura.

    Spennellarle poi ai bordi con poca marmellata di albicocca riscaldata.

    Ecco ora le mie Crostatine moderne con crema di nocciole sono pronte per una bella merenda.

    Consigli:

    -La crema di nocciole può essere sostituita con marmellata a piacere.

Note

Pubblicato da lemerendedellafranci

Ciao sono Francesca, per gli amici Franci. Mi diletto a far dolci per la mia famiglia e gli amici . Amo il profumo dello zucchero a velo, non posso vivere senza far torte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *