Crea sito

Crostata morbida light con frutti rossi

Crostata morbida light con frutti rossi

E’ arrivato il giorno del compleanno della mia amica storica…potevo esimermi dal preparare nonostante il caldo una bella tortina solo per lei? Giammai!!

Dopo diverse ricerche, poichè lei ultimamente deve stare attenta agli zuccheri e alle farine, ho adattato la ricetta. Ho allora aggiunto un pò di fibra, ho tolto lo zucchero raffinato e ho  decorato la torta con tanta frutta.

Naturalmente è sempre un dolce ma oggi non si può non festeggiare!

Auguri!!!

  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 18/20 Minuti
  • Porzioni: teglia da 24 cm
  • Costo: Basso

Ingredienti

per la torta

  • Farina integrale 100 g
  • Farina di farro 50 g
  • Farina 00 30 g
  • Farina di mandorle 20 g
  • Fruttosio 70 g
  • Uova 3
  • Olio di semi 50 ml
  • Succo di mela light 80 ml
  • Lievito chimico in polvere 1/2 bustina
  • Scorza di limone q.b.

per la crema

  • Latte di mandorle (non zuccherato) 500 ml
  • Amido di mais (maizena) 50 g
  • Fruttosio 50 g
  • Vaniglia 1/2 bacca

per completare

  • Confettura di ciliegie light 150 g
  • Frutti di bosco 200 g
  • Gelatina spray q.b.
  • Menta q.b.

Preparazione

  1. Crostata morbida light con frutti rossi

    Preparare l’impasto

    Montare bene le uova con il fruttosio cerando un composto soffice.

    Unire a filo l’olio continuando a montare. Aggiungere la scorza di un limone grattugiata e la farina di mandorle.

    Setacciare a parte  le farine ed il lievito e unirle poco alla volta aggiungendo il succo di mela.

    In uno  stampo per crostate con il fondo rialzato versare il composto  e cuocere a 170° per circa 18 minuti, controllando la cottura.

    Per la crema

    Scaldare sul fuoco il latte di mandorle con la mezza bacca di vaniglia.

    Mescolare l’amido con il dolcificante in una ciotola e diluire poco alla volta con il liquido caldo.

    Riportare sul fuoco eliminando la bacca della vaniglia e far addensare la crema.

    Lasciarla raffreddare con pellicola a contatto.

    Comporre la torta

    Diluire un cucchiaio di confettura con poca acqua e inzuppare leggermente la base.

    Distribuire poi il resto della confettura su tutta la superficie della torta.

    Versare poi sopra tutta la crema di mandorle raffreddata.

    Decorare infine a piacere con la frutta lucidata con gelatina e foglioline di menta o fiori eduli.

    Ecco il mio dolce esperimento, la mia Crostata morbida light con frutti rossi.

    Altri dolci leggeri che vi possono interessare sono:

    Mousse light alle fragole

    Torta ricca di mele senza burro

    Cantucci senza zucchero

Note

Pubblicato da lemerendedellafranci

Ciao sono Francesca, per gli amici Franci. Mi diletto a far dolci per la mia famiglia e gli amici . Amo il profumo dello zucchero a velo, non posso vivere senza far torte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *