Crea sito

Crema di yogurt e fragole in vasetto

Oggi crema di yogurt e fragole in vasetto.

Preparo questa crema leggera  allo yogurt greco con tante fragole e fiocchi di avena. Volevo una colazione leggera e sana ma anche pratica. Ho così pensato ai vasetti vuoti che un tempo contenevano marmellata e ho stratificato la crema con la frutta. Ed ecco pronta una soluzione per una merenda anche fuori casa, pratica leggera e sana! Provate.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 3/4 vasetti
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la crema di yogurt

  • Yogurt greco bianco 400 ml
  • Zucchero a velo 2 cucchiai
  • Scorza di limone q.b.

Per la salsa di fragole

  • Fragole 300 g
  • Zucchero 1 cucchiaio
  • Acqua 1 cucchiaio

Per completare

  • Fragole q.b.
  • Fiocchi di avena q.b.
  • Granella di pistacchi q.b.

Preparazione

  1. Prepariamo la Crema di yogurt e fragole in vasetto.

    *Mescolare bene lo yogurt con lo zucchero a velo , aggiungervi poi la buccia di un limone grattugiato.

    *Mettere sul fuoco un pentolino con le fragole a dadini, lo zucchero e il goccio d’acqua. Mescolare e fare bollire per pochi minuti. Togliere dal fuoco, aggiungervi poco succo di limone e far raffreddare in un recipiente.

    *Preparare poi anche una dadolata di fragole per la decorazione finale aggiungendovi anche altra buccia di limone grattugiata.

    *Prendere dei vasetti puliti e confezionare il dolcetto. Versare prima un cucchiaio di fiocchi d’avena sul fondo, aggiungervi la crema di yogurt, fare poi uno strato con la salsa di fragole ormai fredda. Fare ancora uno strato alternando i componenti e terminare con i dadini di fragola e la granella di pistacchi.

    Ecco pronti la crema di yogurt e fragole in vasetto, piccoli dolcetti da passeggio, molto semplici, light e d’effetto!

Note

Pubblicato da lemerendedellafranci

Ciao sono Francesca, per gli amici Franci. Mi diletto a far dolci per la mia famiglia e gli amici . Amo il profumo dello zucchero a velo, non posso vivere senza far torte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *