Crea sito

Ciambella integrale senza zucchero

Oggi ciambella integrale senza zucchero.

Questa ricetta volevo prepararla già da qualche giorno, l’avevo sentita in tv  e mi ha incuriosita. La dolcezza della ciambella infatti viene data non da prodotti strani ma dalla  mela prima cotta in forno e poi passata al passa-verdure.

Devo dire che la dolcezza è abbastanza leggera ma la morbidezza che le dona la polpa del frutto è sorprendente. E’ un vero dolce dietetico per una colazione sana in vista della prova costume che sta per arrivare. Provate.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 35/40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per l'impasto

  • Farina 00 250 g
  • Farina integrale 250 g
  • Lievito chimico in polvere 1 bustina
  • Latte di riso 250 ml
  • Olio di semi 140 ml
  • Polpa di mele cotte 300 g
  • Uova 4
  • Uvetta 100 g
  • Scorza di limone q.b.
  • Rum q.b.

Per le mele

  • Mele 5 g
  • Acqua 3/4 cucchiai

Preparazione

  1. Preparazione della Ciambella integrale senza zucchero.

    *Preparare prima di tutto le mele: lavare bene le mele con la buccia, metterle in una teglia con l’acqua e cuocerle in forno a 200* per circa 20 minuti. Raffreddarle, togliere la buccia e passare la polpa nel passaverdure.

    *Pesare la quantità di polpa di mele che serve e unirvi le uova. Mescolare con una frusta , aggiungervi l’olio e il latte di riso.

    *In un’altra ciotola mettere tutte le farine, la buccia del limone, l’uvetta prima ammorbidita nel rum e infine il lievito. Unire i due composti, amalgamando bene il composto.

    *Imburrare e infarinare una teglia per ciambelle dal diametro di 24 cm e versarvi l’impasto. Cuocere la ciambella a 180* per circa 20 minuti, poi abbassare a 160* e continuare ancora la cottura per circa 15/20 minuti. Controllare ogni tanto  con uno stecchino.

    Ecco pronta la Ciambella integrale senza zucchero, semplice e sana.

    Consigli

    -Se la volete più dolce aumentate l’uvetta oppure farcire l’interno con marmellata a piacere. -Naturalmente la torta non ha la classica dolcezza che dona lo zucchero classico, in questa ricetta abbiamo infatti usato solo il fruttosio contenuto nella mela e nell’uvetta.

    Vi possono  anche interessare le   Barrette vegane con bacche di goji

Note

Pubblicato da lemerendedellafranci

Ciao sono Francesca, per gli amici Franci. Mi diletto a far dolci per la mia famiglia e gli amici . Amo il profumo dello zucchero a velo, non posso vivere senza far torte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *