Crea sito

Ciambella brioche cotta nel fornetto

Ciambella brioche cotta nel fornetto senza l’uso del forno.

Oggi preparo questa soffice brioche a forma di ciambella cotta nel mio fornetto Versilia.

Questo stampo è una vera e propria pentola che consente la cottura di  dolci  sul fornello. Io lo uso spesso in estate perchè al mare non si ha spesso a disposizione il forno e  questa soluzione è fantastica soprattutto per i lievitati. Rimarranno infatti morbidi per diversi giorni.

Da provare.

  • Preparazione: 30 + minuti lievitazione Minuti
  • Cottura: 70 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6/8 stampo da 24 cm
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per il lievitino

  • Acqua 100 ml
  • Farina 00 100 g
  • Lievito di birra fresco 10 g

per l'impasto

  • Farina 00 400 g
  • Zucchero 80 g
  • Burro 50 g
  • Olio di semi 20 ml
  • Uova 1
  • Tuorli 2
  • Latte 100 ml
  • Gocce di cioccolato 100 g
  • Estratto di vaniglia 1 cucchiaino

per completare

  • Granella di zucchero q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Ciambella brioche cotta nel fornetto

    Preparare il lievitino

    Mescolare l’acqua con il lievito e aggiungere la farina amalgamando bene con un cucchiaio.

    Lasciare lievitare bene il composto senza coprirlo per un’oretta.

    Per l’impasto

    Mettere in una ciotola tutta la farina e lo zucchero, aggiungervi il lievitino quindi poco alla volta il latte continuando a mescolare con il cucchiaio.

    Sbattere leggermene le uova in un recipiente e unirle poco alla volta.

    Prendere il burro morbido e lavorarlo a parte con l’olio formando una crema e unirlo all’impasto.

    Aggiungevi infine  la vaniglia e impastare, formando il glutine, per almeno 10 minuti.

    Spolverizzare la pagnotta con farina e metterla in un recipiente coperta da pellicola quindi far lievitare fino al raddoppio del suo volume.

    Comporre la ciambella

    Prendere la pentola e foderarla bene con la carta da forno.

    Prendere al pasta e unirvi le gocce di cioccolato.

    Dall’impasto ricavare tante palline tutte dal peso di circa 80 grammi e adagiarle nella teglia.

    Con altre 2 palline creare un cordone attorno al buco della ciambella.

    Riocoprire la teglia con pellicola e lasciarla tutta la notte in frigorifero a lievitare dolcemente.

    Cottura

    Spennellare la ciambella con poco latte e cospargere con granella di zucchero.

    Disporre la teglia con la torta sul fornello piccolo, mettere il coperchio e cuocere per 5 minuti  fuoco alto e poi abbassare al minimo.

    Dopo 50 minuti controllare aprendo  il coperchio e continuare ancora per altri 20 minuti.

    Ecco pronta la Ciambella brioche cotta nel fornetto, raffreddarla prima di toglierla dalla pentola e sarà pronta.

    Consigli

    -La cottura lenta e bassa eviterà che si bruci, per sicurezza è meglio mettere fra la fiamma e la pentola uno spargi-fiamme.

    -La superficie non sarà molto colorata e croccante perchè è una caratteristica di questo tipo di cottura.

    -Avendo a disposizione il forno potete cuocerla, in una normale teglia, a 180°  statico per circa 35/40 minuti, controllando come sempre.

    Altre mie ricette con il fornetto Versilia:

    Torta Brownie Cheesecake nel fornetto

    Pan Brioche con zucca nel fornetto

Note

Pubblicato da lemerendedellafranci

Ciao sono Francesca, per gli amici Franci. Mi diletto a far dolci per la mia famiglia e gli amici . Amo il profumo dello zucchero a velo, non posso vivere senza far torte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *