Crea sito

Cestini di sfoglia con crema e fragole

Cestini di sfoglia con crema e fragole.

Prepariamo oggi questi semplici cestini di sfoglia e li riempiamo con golosa crema diplomatica e tante fragole fresche.

Saranno una soluzione veloce per un dolcetto goloso se arrivano ospiti improvvisi.

Proviamo.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 5/6
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Pasta Sfoglia 1+ 1/2 rotolo
  • Crema pasticcera 150 g
  • Panna fresca liquida 150 ml
  • Fragole 10/12
  • Cioccolato fondente q.b.
  • Zucchero a velo q.b.
  • Granella di pistacchi q.b.

Preparazione

  1. Cestini di sfoglia con crema e fragole.

    Per i cestini

    Stendere la sfoglia e tagliare con un taglia – biscotti dei quadrati di circa 6 x 6 cm.

    Tagliarne altri delle stessa dimensione e con una formina più piccola di 3 x 3 cm  creare la cornice.

    Ricavare in totale 6 quadrati come base e 18 cornici, 3 per ogni cestino.

    Bucare bene con i rebbi di una forchetta le basi quadrate.

    Spennellare tutte le forme con poco latte.

  2. Comporre i dolcetti applicando su ogni base 3 cornici una sopra l’altra.

    Spennellare di nuovo con il latte e raffreddare in frigorifero per 30 minuti.

    Spolverare con abbondante zucchero e cuocere i dolcetti in forno caldo a 180° per circa 12/15 minuti.

    Toglierli dal forno e lasciarli asciugare su una gratella.

    Sciogliere poco cioccolato fondente a bagnomaria e spennellare la base per impermeabilizzarli.

    Riempire i cestini

    Montare la panna e unirla alla crema pasticcera (troverete la mia ricetta nei Cestini soffici con crema e frutti rossi)

    Farcire i cestini con la crema e le fragole pulite e tagliate.

    Spolverare con poco zucchero a velo ed ecco pronti i miei Cestini di sfoglia con crema e fragole.

Note

Pubblicato da lemerendedellafranci

Ciao sono Francesca, per gli amici Franci. Mi diletto a far dolci per la mia famiglia e gli amici . Amo il profumo dello zucchero a velo, non posso vivere senza far torte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *