Crea sito

Brioche albero di Natale

Oggi  Brioche albero di Natale…una brioche non troppo complicata che va bene per la colazione dei giorni di festa. Da provare oggi stesso!!

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20/25 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8/10
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Farina 00 150 g
  • Farina Manitoba 150 g
  • Lievito di birra fresco 8 g
  • Zucchero 40 g
  • Latte 125 ml
  • Vaniglia q.b.
  • Buccia d'arancia q.b.
  • Gocce di cioccolato 100 g
  • uovo 1
  • Burro 30 g
  • Ribes rosso q.b.
  • Albumi q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Prepariamo la brioche albero di Natale:

    Impastare nella planetaria le due farine con lievito e il latte, aggiungere poi lo zucchero ed il miele, unire infine a filo l’uovo e poco per volta il burro reso a pomata con gli aromi.

    Far andare bene la planetaria fino alla completa incordatura.  Attenzione perché questo è molto importante per la buona riuscita della brioche. Unire poi per finire le gocce di cioccolato.

    Far riposare poi l’impasto per la lievitazione in luogo tiepido fino al raddoppio. A me ci sono volute 5 ore perché ho messo come al solito poco lievito.

    Prendere poi l’impasto e dividerlo in 10 palline da 60 grammi ciascuna .Disporle sulla teglia foderata da carta da forno .

    Fare prima una fila da 4, poi 3 , poi 2 e finire con una pallina in cima. Con la rimanente pasta simulare il tronco.

    Ecco fatto la Brioche albero di Natale è pronto per la cottura.

    Spennellare con tuorlo d’uovo oppure con semplice latte. Cuocere in forno  a 180* per circa 25/30*, controllare che non si scurisca troppo.

    Quando freddo decorare a piacere con poca glassa fatta con albume e zucchero a velo e qualche chicco di ribes.

    Consigli e note

    -Questo impasto è abbastanza digeribile non contiene tanto burro e uova ed inoltre con poco lievito, meglio allungare i tempi di lievitazione.

    -Fare attenzione alla cottura, non deve asciugarsi troppo è   meglio perciò  utilizzare il forno in modalità statica. Conservarlo poi in un sacchetto per alimenti altrimenti si secca troppo.

    Ecco fatto! Con questa brioche albero di Natale per colazione anche la mia bimba “pigrona” si sveglia con più energia!

Note

Pubblicato da lemerendedellafranci

Ciao sono Francesca, per gli amici Franci. Mi diletto a far dolci per la mia famiglia e gli amici . Amo il profumo dello zucchero a velo, non posso vivere senza far torte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *