Mozzarella in carrozza ricetta facile

La mozzarella in carrozza è uno street food tipico della cucina campana, dalle origini molto antiche. Pare sia nata intorno al 1800 per poter riciclare pane e formaggi e mozzarella avanzati. Sulle origini del nome ci sono varie versioni, ma quella più certa, pare sia quella che prende spunto dalla forma delle fette di pane che ricordano le forme delle ruote delle carrozze.

C’è chi ritiene che le origini di questo piatto siano romane, e che sia stata adottata dal popolo romano con una variante: aggiunta di prosciutto ed alici sott’olio.

Per attenerci alla ricetta originale, vale a dire un piatto povero nato per riciclare gli avanzi andrebbe utilizzato il fior di latte avanzato, ma si può anche utilizzare la mozzarella di bufala; naturalmente di almeno un paio di giorni, in quanto più asciutta. Per quanto riguarda l’involucro, si può utilizzare del pane a cassetta se non si ha del pane di qualche giorno.

mozzarella in carrozza

Mozzarella in carrozza

Ingredienti per 4 persone
  • 8 fette di pancarré
  • 2 / 3 uova intere
  • farina q.b.
  • fior di latte o mozzarella q.b.
  • sale
  • olio di semi di arachidi

Preparazione

Per prima cosa eliminate la crosta dalle  fette di pancarré, quindi tagliatele in diagonale come se doveste fare dei tramezzini, ottenendo quindi dei triangoli che dovrete infarinare.

Tagliate la mozzarella o il fior di latte a fette e procedete ad infarinare anche queste.

Disponete su ogni triangolo di pancarré una fettina di fior di latte o di mozzarella, richiudete con un altro triangolo, ottenendo così una specie di tramezzino. Ripete l’operazione fino ad esaurimento dei triangoli.

Rompete le uova in una ciotola, regolate di sale, e sbattete come se doveste fare una frittata. Immergete nelle uova le fette di pancarré, facendo attenzione che i bordi siano ben imbevuti per evitare che la mozzarella fuoriesca durante la frittura.

Mettete a scaldare in un’ampia padella l’olio di arachide, quando sarà ben caldo immergetevi i sandwich pochi alla volta, friggete da ambo le parti. Quando saranno ben colorati, poggiateli su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Disponete su un piatto da portata la mozzarella in carrozza con delle foglie di insalata e servire ben calda.

Buon appetito

*Le Fragranti Delizie*

Precedente Patate e salsiccia in padella, ricetta veloce Successivo Frutta caramellata ricetta natalizia